Roma, 13 apr. (Adnkronos) - "Certamente la situazione è molto migliorata da quando Renzi ha dato lo scossone e ridotto i divieti. Ma non è sufficiente: fino a quando non riapriranno bar e ristoranti si farà fatica. Alle 18 il centro è fermo, dunque alle 16 il lavoro finisce". A parlare con l'Adnkronos è Roberto D'Antonio, coiffeur di grido della Capitale, che afferma: "Non posso quantificare e dire quanto ho perso. Perdo continuamente. Faccio fare tamponi a mie spese ogni 12 giorni, sanificazione dei locali ogni due mesi e quotidiana della biancheria. Rispetto del distanziamento e delle altre misure di sicurezza. E dal 18 maggio dell'anno scorso non ho avuto un caso di covid, né tra i miei 10 dipendenti né tra i clienti". "Io sono fortunato perché posso permettermi di pagare questi costi, perdere e fare lavorare i miei dipendenti - rimarca - Altri non lo sono altrettanto e vanno aiutati. E' necessario stare a galla perché se ti togli dal gioco ricominciare è un problema". Il coiffeur racconta di "non aver messo nessuno in cassa integrazione, perché in Italia si danno briciole ed un aiutante vive soprattutto di mance. Ma il Governo - conclude - dovrebbe ridurre i costi del lavoro a carico delle imprese e coprire le spese ingenti necessarie per garantire la sicurezza. Vanno tolte tasse e contributi del personale".

in evidenza
Wanda Nara vs la censura social Le nuove foto scaldano il web

Belen, Diletta e.. scatti Vip

Wanda Nara vs la censura social
Le nuove foto scaldano il web

in vetrina
Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter

Lukaku, il Chelsea di Abramovic fa sul serio per strapparlo all'Inter

motori
Ineos Grenadier supera a pieni voti i test sulle Alpi

Ineos Grenadier supera a pieni voti i test sulle Alpi

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
La vita in diretta passa ai renziani, De Gregorio a La7 non lascia Repubblica
Di Klaus Davi
Cambio al vertice dei Lions Lecce
Libertà di pensiero e discriminazione: che cosa dice davvero il Ddl Zan
di Avv. Francesca Albi*


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.