Milano, 11 giu.(Adnkronos) - "Regione Lombardia usa Astrazeneca solo per i pazienti over 60. Mai fatto o pensato di fare vax day Astrazeneca dedicati ai giovani". Queste le indicazioni che l'Adnkronos ha appreso dalla direzione generale al Welfare di Palazzo Lombardia.Sull'andamento della campagna vaccinale, la dg precisa che le adesioni della fascia 12/29 hanno superato le 700mila adesioni in pochi giorni e che: "Usiamo Pfizer per la fascia 12/17, Pfizer e Moderna per la fascia 18/49 e Pfizer, Moderna e Johnson & Johnson per la fascia 50/59 anni. I vaccini Astrazeneca e Johnson & Johnson sono utilizzati per la fascia over 60, mentre per i pazienti fragili i vaccini sono Pfizer e Moderna".

in evidenza
Leotta, indiscrezione clamorosa "Pare che Diletta non ha..."

Bomba sul suo futuro

Leotta, indiscrezione clamorosa
"Pare che Diletta non ha..."

in vetrina
Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania

Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania

motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

i più visti
i blog di affari
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani
Faccia a faccia Salvini-Draghi: "Cosa ho chiesto al premier"
Covid, lo smart working è il paradiso soltanto per i gruppi dominanti
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.