Advertisement

(Adnkronos) - Torna entro i parametri la percentuale media nazionale dell'occupazione dei posti letto Covid nei reparti ordinari di area non critica, cioè malattie infettive, pneumologia e medicina generale. Non accadeva dal 18 marzo, quando si era superata la soglia critica, fissata al 40% dal ministero della Salute, ovvero il livello oltre il quale l'assistenza ordinaria degli altri pazienti risulta compromessa. Secondo i dati dall'Agenzia per i servizi sanitari (Agenas), appena aggiornati alle 18.30 di oggi, la percentuale media nazionale si attesta proprio al 40%, dopo un aumento costante fino al 7 aprile, quando gradualmente è cominciata la discesa.In particolare, sono 'solo' 5 ad oggi le Regioni che la superano: la situazione più critica è quella del Piemonte al 59%, seguito dalla Puglia al 51%, dalle Marche al 48%, dal Lazio (46%) e dalla Lombardia (43%). Sulla soglia del 49% invece l'Emilia Romagna.

in evidenza
Dopo tanti mesi di clausura Spunta la voglia di zona bianca e...

Covid vissuto con ironia

Dopo tanti mesi di clausura
Spunta la voglia di zona bianca e...

in vetrina
Wanda Nara in perizoma e poi senza reggiseno (guarda): lady Icardi doppietta

Wanda Nara in perizoma e poi senza reggiseno (guarda): lady Icardi doppietta

motori
Presentata l'Alfa Romeo Giulia per l'Arma dei Carabinieri

Presentata l'Alfa Romeo Giulia per l'Arma dei Carabinieri

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Sondaggi disastro per il Pd: sorpasso della Meloni. Fdi ora punta la Lega
Battiato, Salvini oggi dice “grande Maestro”. Ma lo definì “piccolo uomo"
Le 3 date per l'addio al coprifuoco: ecco il piano di Draghi


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.