Roma, 13 apr (Adnkronos) - "Servono vaccini. Con un piano serio, non con le pagliacciate del passato pensate solo per i Tg". Lo scrive Matteo Renzi nella sua enews. "Il piano serio è quello del Generale Figliuolo, meno male che finalmente è arrivata una persona in gamba e determinata. La pagliacciata era la propaganda televisiva del camioncino con il vaccino seguito minuto per minuto ma contenente solo piccole dosi mentre gli altri paesi si rifornivano. Una logica da Grande Fratello, che ha imperversato per anni anche nella comunicazione istituzionale di questo Paese e che adesso - per fortuna - è sparita, se Dio vuole", spiega il leader di Iv."Servono i vaccini, stanno arrivando, utile produrre in Italia, specie pensando che la sfida non si vincerà definitivamente domattina. Il vaccino è libertà con buona pace dei NoVax (molti meno del passato fortunatamente)", sottolinea Renzi.

in evidenza
Dayane Mello e Balotelli? Macché Ecco la sua nuova fiamma. Foto

Gossip, colpo di scena

Dayane Mello e Balotelli? Macché
Ecco la sua nuova fiamma. Foto

in vetrina
Elodie: calze a rete-tacchi a spillo, lezioni di danza seducenti (foto-video)

Elodie: calze a rete-tacchi a spillo, lezioni di danza seducenti (foto-video)

motori
Alfa Romeo: Giulia GTA il massimo della potenza e del piacere di guida

Alfa Romeo: Giulia GTA il massimo della potenza e del piacere di guida

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
L’evasione è reato ma pagare in contanti è libera scelta
Mattarella offeso, critica o vilipendio? Schiavi di un'involuzione autoritaria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
In futuro ci cureranno robot DNA progettati in pochi minuti
di Maurizio Garbati


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.