Roma, 22 lug. (Adnkronos) - “Penso che avere il green pass serva anzitutto a far capire che il vaccino è importante e che è un modo per salvaguardare la salute di tutti”. Così all’Adnkronos Giulio Scarpati, favorevole all'obbligo di presentazione del certificato verde per accedere al cinema, di cui il Governo si appresta ad approvare il decreto. Per l’attore, “i comportamenti individuali devono tenere conto della collettività. Ben venga dunque – aggiunge - la certificazione, che non trovo affatto discriminatoria: purtroppo siamo in una pandemia e non possiamo ritrovarci a richiudere tutto, non solo per motivi economici, ma anche di salute pubblica”. "Vaccinarsi è un modo per salvaguardare la salute pubblica nell’attesa di trovare soluzioni definitive - prosegue Scarpati – spero si arrivi presto a vaccinare il numero maggiore di persone per evitare contagi e creare una immunità maggiore. Tornando al green pass nei cinema – aggiunge - dovremmo essere sicuri che se il vaccino non crea problemi di contagio, anche con le varianti, di certo dà la possibilità di pubblico maggiore in sala. Ma la risposta dev’essere scientifica: non si sa ancora se si prende la variante Delta anche con il vaccino e se la si può trasmettere, fermo restando che se sei vaccinato è meglio e la malattia è meno pericolosa".

in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

motori
Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

i più visti
i blog di affari
Covid, medici e scienziati: i sacerdoti del nuovo culto della scienza medica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Dissenso verso il nuovo capitalismo terapeutico e dalle tendenze
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, la vita pubblica in mano ai medici
L'OPINIONE di Diego Fusaro



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.