Wuhan, 23 mar. - (Adnkronos) - La città di Wuhan, da dove partì la pandemia di coronavirus, riparte anche dallo sport. Zall Group, proprietaria del Wuhan FC (che milita nella Chinese Super League), ha presentato un’offerta per l’acquisizione di un terreno a nord della città con l’obiettivo di costruire un nuovo stadio di calcio da 60.000 posti. L’offerta, il cui ammontare è pari a 3,967 miliardi di renminbi (circa 512 milioni di euro), è stata accolta dalle autorità locali.

in evidenza
Justine Mattera senza reggiseno Wanda Nara, fitness da urlo

Sport

Justine Mattera senza reggiseno
Wanda Nara, fitness da urlo

in vetrina
Primo arbitro donna in serie B: Maria Marotta, debutto storico. Sognando la A

Primo arbitro donna in serie B: Maria Marotta, debutto storico. Sognando la A

motori
Ferrari svela la 812 Competizione e 812 Competizione A

Ferrari svela la 812 Competizione e 812 Competizione A

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Sorpasso in corso: il Pd di Letta ora può scavalcare la Lega
Mattarella, mossa segreta per far restare Draghi a Palazzo Chigi
Conte avverte Draghi: “Difficile gestire un governo con una maggioranza così"


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.