Roma, 3 dic. (Adnkronos) - Life sciences, intelligenza artificiale e imaging diagnostico: con l'italiana Bracco il futuro della medicina approda al Padiglione Italia di Expo 2020 Dubai. Il Commissariato Generale per l’Italia a Expo 2020 Dubai e il Gruppo Bracco annunciano un accordo di partnership "per rafforzare il progetto di innovazione, sostenibilità e diplomazia scientifica" che il nostro Paese porterà all’Esposizione Universale del prossimo anno. A Expo Dubai, che inizierà il 1 ottobre 2021, il Gruppo Bracco, Official Gold Sponsor del Padiglione Italia, sarà protagonista sui temi del life sciences. La sua installazione dal titolo "The Beauty of imaging" mostrerà ai visitatori di tutto il mondo "inediti contenuti scientifici multimediali e con una grande riproduzione di uno dei Bronzi di Riace li renderà consapevoli dell’importanza delle scienze della vita e in particolare dell’imaging diagnostico, una delle scoperte più rilevanti nella medicina contemporanea". Insieme a molti partner, come i cluster nazionali dei settori life sciences e agroalimentare Alisei e Clan, Bracco darà inoltre vita "a un palinsesto di eventi e iniziative all’interno del Padiglione Italia sul futuro della medicina, della prevenzione e della corretta alimentazione". L’obiettivo, spiega il colosso italiano, "è quello di far comprendere il legame profondo che esiste tra salute degli esseri umani e del pianeta. Due eventi specifici saranno dedicati al tema 'Women and Science', che entrerà nel palinsesto riservato alle donne nel marzo 2022, e al progetto di education/formazione sui temi di Expo, nato dalla collaborazione tra Fondazione Milano per Expo, Fondazione Politecnico e Padiglione delle Donne di Expo Dubai.Nel novembre 2021, in occasione del National Day dall’Italia, Fondazione Bracco sosterrà il grande concerto dell’Accademia della Scala che si svolgerà alla presenza delle massime autorità dell’Italia e di altri Paesi, a cominciare dagli Emirati Arabi Uniti. "A Dubai il Gruppo Bracco ha intenzione di portare il modello italiano di ricerca e innovazione nel comparto delle scienze della vita, presentando soluzioni vincenti in materia di salute, sicurezza e prevenzione, a iniziare dall’applicazione dell’intelligenza artificiale alla diagnostica per immagini", afferma Diana Bracco, Presidente e Ceo del gruppo, che nel 2015 fu Presidente di Expo 2015 spa e Commissario generale di Padiglione Italia.

in evidenza
“Elisabetta rifatti una vita…” Filippo, il web sdrammatizza

Cronache

“Elisabetta rifatti una vita…”
Filippo, il web sdrammatizza

in vetrina
Isola dei Famosi 2021, concorrente si ritira: "Gravi motivi familiari"

Isola dei Famosi 2021, concorrente si ritira: "Gravi motivi familiari"

motori
Mercedes Nuova CLS: look più sportivo e stile tailor made

Mercedes Nuova CLS: look più sportivo e stile tailor made

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Cookie di terza parte, taglio netto ai business online
Redazione
Rai, arrivano i nuovi vertici: tutti i nomi in pista. Il retroscena
Non divorzio ma voglio risposarmi: rischio di subire delle conseguenze?
di Dott. Luigia Messere*


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.