Roma, 21 gen (Adnkronos) - "Alle prossime elezioni ci sarà una lista liberal democratica e riformista composta da Azione, PiùEuropa e movimenti e personalità della società civile. Questa lista si colloca già oggi tra il 5,5% e il 7%, e crescerà ancora divenendo decisiva per la costituzione di ogni governo". Lo annuncia su Twitter Carlo Calenda. "Questa iniziativa è l’unica barriera che potrà impedire la formazione di un Governo anti europeo e determinare la nascita di uno riformista. Ci vorrebbe più coraggio da parte di chi nel Partito Democratico o in Forza Italia non condivide la sottomissione ai populisti", aggiunge il leader di Azione.

in evidenza
Belen Rodriguez si leva il bikini Maldive bollenti con Antonino

Tatangelo, Canalis e.. Foto Vip

Belen Rodriguez si leva il bikini
Maldive bollenti con Antonino

in vetrina
Previsioni meteo: weekend di temporali e freddo al Sud, torna la neve al Nord

Previsioni meteo: weekend di temporali e freddo al Sud, torna la neve al Nord

motori
Nuova Mercedes EQS, l’ammiraglia full electric

Nuova Mercedes EQS, l’ammiraglia full electric

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Guerra fredda Usa-Russia: la climax di tensione è ormai all'apice
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Caro presidente Erdogan, l’Italia non è la Guinea-Bissau
Di Ernesto Vergani
Vaccino, il piano segreto di Mario Draghi


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.