Milano, 13 ott. (Adnkronos) - Regione Lombardia ha stanziato 200mila euro da destinare alle Aler lombarde per aumentare la sicurezza nei quartieri ‘a rischio’. La delibera approvata dalla giunta su proposta dall’assessorato alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, di concerto con l’assessorato alla Casa e all’Housing sociale consente alle singole Aler di acquistare e installare impianti di videosorveglianza e concorrere al sostengo per le spese sostenute per attività di vigilanza privata."L’obiettivo è quello di aumentare le condizioni di sicurezza negli ambiti urbani occupati da alloggi di edilizia residenziale pubblica, mediante l’aumento della vigilanza privata e il ricorso agli impianti di videosorveglianza che permettano di prevenire e identificare i responsabili di furti, vandalismo, danneggiamento al patrimonio immobiliare". Entro 15 giorni dalla pubblicazione della deliberazione le Aler interessate dovranno inviare alla Regione Lombardia, Direzione Generale Sicurezza, le proprie proposte progettuali per i territori di competenza.

in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

motori
Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

i più visti
i blog di affari
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
Mascherina all'aperto, simbolo dell'alienazione e uniforme dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green Pass più esteso per i guariti dal Covid: appello al Governo
L'opinione di Tiziana Rocca



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.