Roma, 27 feb. (Adnkronos) - “Lo stesso governo che dall’inizio dell’anno ha spalancato i porti per 2.359 immigrati (contro i 262 dello stesso periodo di un anno fa), ha bloccato un corridoio umanitario che prevedeva l’arrivo di 66 profughi dal Niger". Lo sottolinea il segretario della Lega, Matteo Salvini."In Italia, con questo governo, le Ong -aggiunge il leader del Carroccio- sono sempre al di sopra della legge: decidono dove e quando sbarcare, possono speronare i finanzieri senza conseguenze, vengono addirittura invitate al Viminale, pretendono la cancellazione dei decreti sicurezza e portano centinaia di immigrati senza alcuna restrizione. Il governo è succube delle Ong: è complicità o incapacità?”

in evidenza
Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
Lui: "Amore, mi sento bollente" Lei: "Domani facciamo il tampone"

Coronavirus vissuto con ironia

Lui: "Amore, mi sento bollente"
Lei: "Domani facciamo il tampone"

in vetrina
Coronavirus e Royal Family, PRINCIPE CARLO GUARITO, MA E' ANSIA PER...

Coronavirus e Royal Family, PRINCIPE CARLO GUARITO, MA E' ANSIA PER...

motori
Coronavirus: Mercedes impegnata per la produzione di apparecchiature mediche

Coronavirus: Mercedes impegnata per la produzione di apparecchiature mediche

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Dall’Albania medici e infermieri. Gli Ambasciatori Albanesi vicino all'Italia
di Paolo Brambilla - Trendiest
Talk tv, vince la d’Urso su tutti. Tra Giletti a Fazio “braccio di ferro”
di Francesco Fredella
Ti sei lavato le mani?
di Anna Capuano


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.