Milano, 3 mag.(Adnkronos) - Avvicinavano anziane donne in strada, poi, con la scusa di chiedere indicazioni stradali o offrendo loro aiuto per portare le borse della spesa, le scippavano. Per questo, due uomini di 24 e 38 anni sono stati arrestati a Milano e Torino. Ad individuare i due, originari del Marocco, i carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni, coordinati dalla procura di Monza. Le indagini sono partite a seguito delle denunce di due furti con strappo, avvenuti il 28 agosto e l'1 settembre 2020. Entrambe le vittime, due donne di 80 anni, avevano spiegato di essere state colpite dai due di mattina, mentre rientravano nella propria abitazione, dopo aver fatto spese in centro. Nel primo caso, uno dei due uomini aveva finto di chiedere indicazioni stradali alla vittima, afferrandola poi per un braccio e strappandole la collana, mentre il complice attendeva poco distante a bordo di un'auto. Nel secondo episodio, invece, il più giovane dei due uomini aveva offerto aiuto alla vittima per portare la borsa della spesa. E una volta carpita la fiducia della donna, le aveva strappato la collana, fuggendo poi con l’aiuto del complice.I militari sono riusciti a tracciare i movimenti dei due con l'ausilio delle immagini di alcune telecamere di sorveglianza ed elaborando gli spostamenti dei telefoni in uso. Dando quindi esecuzione all’ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal gip di Monza, hanno arrestato e trasferito i due presso le case circondariali di competenza.

in evidenza
Ronaldo addio, CR7 in quota Psg Tonali-Milan: arriva la Juventus

Calciomercato news

Ronaldo addio, CR7 in quota Psg
Tonali-Milan: arriva la Juventus

in vetrina
Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...

Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...

motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

i più visti
i blog di affari
Lotta contro il razzismo, l'ennesimo strumento di controllo del tecnocapitale
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
Gian Maria Mairo
PROGETTI PER CARCERI, GIUSTIZIA, VOLONTARIATO, CINEMA, DONATORI SANGUE
Boschiero Cinzia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.