Palermo, 1 ago. (Adnkronos) - Durissimo faccia a faccia tra il governatore siciliano Nello Musumeci e i 30 dirigenti generali della Regione. Un confronto durato quattro oltre ore e in cui il Presidente della Regione siciliana, come apprende l'Adnkronos, ha strigliato, senza fare sconti a nessuno, i capi dei dipartimenti, alla presenza del solo segretario generale Maria Mattarella. Mentre non c'era nessun assessore. Musumeci oltre a indicare la rotta per il futuro dell'amministrazione, ha anche annunciato lo stop alle premialità per i dirigenti, rimandando al mittente la relazione dell'organismo indipendente di valutazione. Una relazione che avrebbe permesso una indennità di risultato pari al 30 per cento del trattamento accessorio per i dirigenti, in altre parole un bel gruzzoletto di denaro per i già lauti stipendi dei dirigenti generali.Musumeci non ha risparmiato critiche ai dirigenti. "Non è vero che tutti quelli che hanno avuto la valutazione cento lo hanno meritato", ha detto ai suoi interlocutori. E ha elencato alcune delle cose che, a suo dire, non funzionerebbero nell'amministrazione regionale. A partire dagli uscieri "che spesso non indossano la divisa e stanno con la camicia" e "non sono vestiti in maniera decorosa", oppure la "mancanza di segnaletica interna". Ma diventa ancora più duro quando parla di "alcuni gabinettisti che, invece di essere di aiuto agli assessori, girano con pezzi di carta in tasca per sbrigare faccende agli amici di cordata". Per non parlare di quei regionali "che non rispondono al telefono". E poi l'affondo sui "lobbisti abituali frequentatori dei dipartimenti". Musumeci ha chiesto ai direttori: "Fermatevi a chiedere loro che ci fanno qui tutti i giorni? Non fate finta di non vedere!", definendo la presenza dei lobbisti "molto inquietante".

in evidenza
Flavia Vento torna nella casa Clamoroso, con lei entrano pure...

GRANDE FRATELLO VIP 5 NEWS. GREGORACI FUORI DI SENO. FOTO

Flavia Vento torna nella casa
Clamoroso, con lei entrano pure...

in vetrina
Milenkovic, Inter sorpassa il Milan (con una cessione d'oro). Calciomercato

Milenkovic, Inter sorpassa il Milan (con una cessione d'oro). Calciomercato

motori
Renault lancia Clio E-Tech Hybrid, la democratizzazione dell’ibrido

Renault lancia Clio E-Tech Hybrid, la democratizzazione dell’ibrido

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Matrimonio e mancanza di rapporti sessuali: gli obblighi e cosa dice la legge
di Avv. Marzia Coppola*
Convenzione di Faro, la morte comica dell’Occidente ratificata dall’Italia
MASMEC è leader in Puglia per il welfare aziendale
di Mariella Colonna

I sondaggi di AI

Emergenza coronavirus, pensi che ci sarà un nuovo lockdown in autunno?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.