Roma, 11 giu. (Adnkronos/Labitalia) - Numero Blu Servizi spa, realtà italiana attiva nell’ambito del bpo con servizi di contact center e ricerche di mercato, inaugura la 'Health challenge', iniziativa di comunicazione interna volta a incentivare e promuovere tra i dipendenti tutte quelle pratiche virtuose, quali meditazione, sana alimentazione, sport ed altre attività comprensive delle necessarie ore di riposo, tese a perseguire uno stile di vita sano e salutare. Partita oggi, l’iniziativa è impostata sui meccanismi di gamification favoriti dall’utilizzo di un’app di health challenge che incentiva e premia gli stili di vita salutari permettendo di guadagnare crediti ogni giorno e puntare così a ricevere voucher, codici sconto o prodotti fisici messi a disposizione direttamente da Numero Blu. Le adesioni saranno ulteriormente sostenute dalla possibilità di raggiungere un importante obiettivo ambientale: per ogni dipendente che si iscriverà alla challenge, Numero Blu commissionerà la piantumazione di un albero, sostenendo così l’ambiente e contribuendo all’abbattimento generale delle emissioni di CO2."Crediamo molto - ha affermato Andrea D’Amico, hr director di Numero Blu Servizi spa - in questo progetto. Tra i tratti distintivi della nostra realtà vi è infatti la massima attenzione alle nostre persone, cui sentiamo il dovere, prima ancora che l’obbligo, di offrire un ambiente di lavoro sereno e positivo: perseguiamo questo obiettivo anche attraverso iniziative come Health challenge, tese a favorire quel benessere fisico e interiore indispensabile per esprimere al meglio il proprio potenziale e vivere l’azienda nel modo più gratificante possibile, dal punto di vista umano e professionale". In ordine di tempo Health challenge è stata solo l’ultima iniziativa posta in atto da Numero Blu Servizi a favore dei propri dipendenti. Nell’ultimo anno, infatti, l’azienda ha implementato e reso operativo un progetto di remotizzazione (smartworking) di oltre 800 postazioni direttamente presso le abitazioni dei propri operatori. In alternativa all’erogazione in presenza, è stato così possibile attivare da remoto un processo formativo efficace ed efficiente, basato su sessioni di e-learning relative a varie materie professionali, tra cui solo a titolo esemplificativo quella legislativa, con approfondimenti specifici sulle ultime normative introdotte nei principali settori target in cui opera Numero Blu Servizi, come finance ed healtcare. Frequenti sono stati inoltre i programmi di formazione per l’aggiornamento professionale in ambito digitale, finalizzati ad un corretto utilizzo dei diversi applicativi su pc e con essi, iniziative volte a favorire gli studenti lavoratori con incentivi alla prosecuzione o ultimazione degli studi, grazie a orari di lavoro personalizzati. E' stato poi ulteriormente intensificato il novero delle convenzioni attive in diversi ambiti merceologici per conferire ai dipendenti vantaggi di natura commerciale come, ad esempio, sconti su prodotti o servizi di varia tipologia.

in evidenza
Dazn spegne i rumors sulla Leotta E' confermata sulla Serie A . Le foto

Sport

Dazn spegne i rumors sulla Leotta
E' confermata sulla Serie A. Le foto

in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

i più visti
i blog di affari
Sindacalista ucciso, la solitudine dei lavoratori nello spirito del tempo
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.