Roma, 19 giu. (Adnkronos) - "Qualche giorno fa, in qualche segreta stanza di una maggioranza asincrona con quella che regge Palazzo Chigi, la sinistra avrebbe improvvisamente deciso di saltare tutte le procedure democratiche e di imporre in Consiglio di Presidenza del Senato di andare in aula subito, senza discussione. Quella legge va imposta. Non vagliata e discussa". Ne parla l'Osservatorio parlamentare Vera Lex, che afferma: "Se davvero al Senato le rappresentanze parlamentari che si piccano di essere democratiche soffocheranno l’ampio e ricco dibattito in corso nella Commissione Giustizia del Senato, per imporre un calendario parlamentare con la mera prepotenza partitica, allora forniranno una inconfutabile prova di voler, davvero, portare il Paese nel baratro di un pensiero unico, imposto autoritariamente dal potere, che si trasformerà, così, nell’opposto del loro aggettivo 'democratico'".

in evidenza
Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

Costume

Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

motori
Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura

Opel: l'audacia del design tedesco nella sua forma più pura

i più visti
i blog di affari
Salento: pastella, cozze aperte all’ampa... Chi l'ha detto che si mangia male?
di Francesca Micoccio
Green pass obbligatorio e lockdown annunciati: il ritorno alla nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.