Roma, 11 giu. (Adnkronos) - "Le competenze scientifiche e l’interesse per la scienza, essenziali per diventare ricercatori ma anche cittadini consapevoli delle sfide che ci attendono, si costruiscono a scuola, potendo sperimentare il metodo scientifico in prima persona nei laboratori con i propri insegnanti. In questi primi 5 anni di progetto, 327 Licei, provenienti da tutto il territorio nazionale, hanno aderito con entusiasmo. La Fondazione DiaSorin confida di poter estendere la partecipazione al progetto Mad for Science anche agli Istituti Tecnici a partire dalla prossima edizione". Lo ha dichiarato Francesca Pasinelli, presidente della Fondazione DiaSorin e direttore generale della Fondazione Telethon, nel corso della presentazione del progetto "Mad for Science" che si è svolta questa mattina."La mia passione per la scienza - ha aggiunto - è nata in laboratorio e, anche se ora ho un ruolo più gestionale, rimane. Per questo ho promosso l'idea di far crescere la passione nella scienza facendo mettere direttamente le mani in pasta ai nostri studenti. La chiamata viene mostrando, e questo avviene con Mad for Science. Vogliamo dare a quanti più ragazzi possibile la possibilità di comprendere una passione che magari è sopita perchè nelle loro scuole al posto di un laboratorio c'è un museo della scienza".

in evidenza
Dazn spegne i rumors sulla Leotta E' confermata sulla Serie A . Le foto

Sport

Dazn spegne i rumors sulla Leotta
E' confermata sulla Serie A. Le foto

in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

i più visti
i blog di affari
Sindacalista ucciso, la solitudine dei lavoratori nello spirito del tempo
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.