(Adnkronos) - Base riformista frena sull'alleanza con i 5 Stelle? Certe riflessioni sulla federazione di centrosinistra e anche alcune considerazioni sul vostro Manifesto, sembrano andare in quella direzione... "Noi non siamo contrari a lavorare fin d'ora per costruire le condizioni per un'alleanza alle politiche. Il tema è diverso: non si può prima chiudere l'alleanza e poi parlare di contenuti. Facciamo il contrario. Lavoriamo sulle amministrative e poi diamo il tempo necessario a Conte per portare a termine l'evoluzione dei 5 Stelle. Anche perché mi pare che le resistenze siano più quelle loro nei nostri confronti, come dimostra il caso Calabria. Non forzerei troppo. I processi politici vanno metabolizzati. Da parte nostra non c'è contrarietà, ma solo la prudenza della politica". Ha ragione chi, come Marcucci, sostiene che le battaglie identitarie dallo Ius Soli e alla tassa successione non allargano il bacino elettorale del Pd? "Se ci fossero solo quelle proposte sul tavolo, è evidente che sarebbe una proposta parziale. Ma invece vedo la volontà - rafforzata proprio dal contributo dell'ala riformista - di lavorare per una proposta complessiva. La storia ci insegna che il Paese avanza se porta avanti insieme diritti civili, sociali ed economici. Noi vogliamo un Pd ambizioso che vada oltre il 20% ed è per questo che parliamo di vocazione maggioritaria". Cosa vuol dire per Base riformista vocazione maggioritaria? "Vuol dire di evitare di farci trascinare solo sul terreno delle forme politico-organizzative ma stare sul piano dei contenuti. Questo è il nodo vero della contesa e cioè come dare rappresentanza in Italia a un ceto medio frastornato e impoverito dalla crisi del Covid. Non solo portarlo fuori dall'emergenza ma dargli anche una prospettiva per il futuro. Idee e proposte per far tornare alla normalità famiglie e imprese. Questo c'è nel Manifesto e questo è il nostro contributo a Letta. Noi al Pd vogliamo bene".

in evidenza
Dazn spegne i rumors sulla Leotta E' confermata sulla Serie A . Le foto

Sport

Dazn spegne i rumors sulla Leotta
E' confermata sulla Serie A. Le foto

in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

i più visti
i blog di affari
Sindacalista ucciso, la solitudine dei lavoratori nello spirito del tempo
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.