Roma, 16 nov. - (Adnkronos) - "L'esordio in maglia azzurra è stato un grande orgoglio, il coronamento di un obiettivo. Ora voglio continuare a crescere e diventare un punto di riferimento sia in azzurro sia nel mio club, le Zebre". Così il mediano di mischia Alessandro Fusco all'Adnkronos commenta il suo esordio in maglia azzurra di sabato scorso a Treviso contro l'Argentina. "Alla felicità dell'esordio fa da contraltare la rabbia per la sconfitta che segue quella con gli All-Blacks -prosegue il 22enne napoletano-. Sono arrivate due sconfitte ma va anche considerato che affrontavamo due grandi squadre e ci sono state anche tante cose positive. Siamo una squadra giovane che sta costruendo la propria identità, qualche passo in avanti c'è stato ma sappiamo che dobbiamo migliorare moltissimo. Con il nuovo ct Kieran Crowley stiamo lavorando moltissimo e speriamo di raccogliere presto i frutti magare dal prossimo Sei Nazioni".

in evidenza
Covid, Italia come la Concordia I "capitani" abbandonano la nave

Ironia social

Covid, Italia come la Concordia
I "capitani" abbandonano la nave

in vetrina
Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

motori
Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

i più visti
i blog di affari
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
Il banco vuoto
Pierdamiano Mazza
Certificazione verde e MOG231
di Guido Sola



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.