Roma, 7 set. (Adnkronos) - Piena adesione delle Federazioni sportive e del Cip sui temi della disabilità al Piano straordinario sulla scuola di Sport e Salute SpA in collaborazione con il ministero dell’Istruzione e la Sottosegretaria Vezzali. Tutte le Federazioni hanno sottolineato il “metodo innovativo” di collaborazione e la “discontinuità” rispetto al precedente progetto Sport di classe. Adesso per i bambini della scuola primaria ci sarà la possibilità di accedere alle discipline di tutte e 44 le Federazioni. Un salto di qualità rispetto alle 6 federazioni che avevano aderito per l’anno scolastico pre-pandemia 19/20. Nelle due ore e mezzo di dibattito le Federazioni hanno espresso apprezzamento per il piano e chiesto approfondimenti per partecipare. “La scuola per noi è una priorità -ha sottolineato il presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli-. Ma lo è anche il rapporto con gli organismi sportivi e i territori per finalizzare i nostri progetti”. Il piano prevede un investimento di 17 milioni di euro, destinato a 76.500 classi e 1 milione e mezzo di alunni (il 60 per cento della popolazione scolastica della primaria), che saranno seguiti da 4 mila tutor laureati in scienze motorie. All’incontro via Teams si sono collegati 85 tra presidenti, segretari federali e responsabili dei settori scuola e i dirigenti del Comitato Paralimpico Italiano.

in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

motori
Å KODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

Å KODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

i più visti
i blog di affari
Super Green Pass al via: un ricatto, una forma di apartheid
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, l'Italia? Laboratorio del capitalismo terapeutico su scala planetaria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.