(Adnkronos) - Ma non solo. Il settore sta vedendo la nascita di imprese improvvisate, attirate dalla possibilità di fare soldi facili grazie agli incentivi e alla pressione dei cittadini. Concorrenza che viene definita sleale e in grado di incidere negativamente sulla qualità dei lavori. ‘’Si deve intervenire -dice Buia- e si devono fare dei controlli. Non è possibile che oggi qualsiasi persona si alzi e decida di intervenire approfittando della spinta degli incentivi e quindi dei soldi dello Stato senza avere i requisiti e la professionalità necessari, un’organizzazione reale di lavoro e senza rispettare le leggi. Non è possibile che lavorino imprese improvvisate, aperte dalla sera alla mattina. E poi si devono uniformare i requisti senza distinzioni tra incentivi. Riteniamo che sulle responsabilità in capo ai progettisti, sui riferimenti ai prezzi, sulla sicurezza nei posti di lavoro sul rispetto delle regole non ci possono e non devono esserci essere differenziazioni derivanti da norme o da anomalie di mercato’’. Al governo si chiede di intervenire riprogrammando con attenzione la tempistica degli incentivi che già ora rischia di far pagare un prezzo salato alle imprese. ''la spinta dei cittadini e la carenza delle materie prime rischia di far fare i lavori di fretta per accontentare le esigenze di tutti, ma così non si può fare. L’inverno ad esempio produrrà inevitabili rallentamenti, ci sono operazioni che al di sotto di certe temperature non si possono fare. Si sta creando una situazione in cui il rischio di contenziosi legali per il mancato rispetto dei tempi è molto grande. Al governo chiediamo di capire oggi quale sarà il futuro di questi incentivi, cosa si vuole fare. Anche i cittadini hanno necessità di programmare le attività e la pianificazione in casi come questi è necessaria''.

in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

i più visti
i blog di affari
Italia 2^ in UE per abbandono universitario
Massimo De Donno
Super Green Pass, boom di disdette: la distruzione di economia e lavoro
L'OPINIONE di Diego Fusaro
ETICA E GIORNALISMO, AIUTI EUROPEI PER REGIONI E CULTURA
Boschiero Cinzia



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.