Roma, 14 ott. - (Adnkronos) - "Non so quando tornerò a giocare ma voglio recuperare dall'infortunio al massimo della condizione. Lavoro molto ogni giorno e seguo un piano preciso con una tabella di marcia con obiettivi molto chiari". Lo dice Rafael Nadal nel corso di una conferenza stampa nella quale ha fatto il punto sul suo percorso di recupero dall'infortunio al piede sinistro, che gli ha già fatto perdere Wimbledon, Olimpiadi e US Open. "Non dirò quali sono questi obiettivi, perché ci sono sempre cose che non posso controllare al cento per cento, ma nella mia testa ho chiaro quali sono e confido che le cose seguiranno un corso positivo", aggiunge il 35enne spagnolo, vincitore di 20 prove dello Slam.

in evidenza
Fine dell'Ue, terremoti, siccità... Nostradamus, le profezie 2022

Che cosa accadrà il prossimo anno

Fine dell'Ue, terremoti, siccità...
Nostradamus, le profezie 2022

in vetrina
Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

motori
Land Rover Discovery Metropolitan Edition, design e tecnologia

Land Rover Discovery Metropolitan Edition, design e tecnologia

i più visti
i blog di affari
La CGIL è la stampella dei padroni
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, arriva il 15 ottobre: l'Italia dice addio alla propria libertà
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Pancani: “Draghi al Quirinale? Una garanzia per l’Europa”



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.