Olbia, 17 set. (Adnkronos Salute) - Mater Olbia scende in campo al fianco delle 'Donne in rosa', sostenendo le attività di Komen Italia in Sardegna e dedicando un intero weekend alla prevenzione femminile attraverso esami ed incontri individuali a supporto della Race for the cure 2020, lo straordinario evento Web organizzato dalla Fondazione Susan G Komen per la lotta ai tumori del seno che si svolgerà contemporaneamente in tutta Italia e in altri 22 paesi europei. In particolare, nella giornata di domenica 27 settembre, Mater Olbia Hospital apre le porte alle donne del territorio all’insegna della cura e della prevenzione dei tumori del seno. Un team multidisciplinare coordinato dal Polo Integrato di Senologia offrirà esami radiologici e incontri individuali con gli specialisti dedicati alla salute del seno. La partecipazione è gratuita ed è rivolta a tutte le donne, in particolare a quelle donne che provengono da famiglie ad alto rischio, alle 'Donne in rosa” che affrontano già un tumore al seno, alle donne che non effettuano regolari visite di controllo ma anche ai familiari e alle persone che vivono a stretto contatto con chi affronta la malattia. Le prenotazioni sono aperte da domani, 17 settembre a mercoledì 23, e possono essere effettuate chiamando il numero 0789.1899.333, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 15, fino a esaurimento disponibilità. "Abbiamo deciso di promuovere questa iniziativa a supporto del territorio con grande entusiasmo - spiega Giorgia Garganese, responsabile del reparto di ginecologia e senologia del Mater Olbia Hospital - in quanto come presidio ospedaliero del territorio della Gallura in generale dell’intera Sardegna, vogliamo essere un punto di riferimento per la salute della donna. La prevenzione è l’arma fondamentale per combattere il cancro al seno e gli altri tumori femminili. Per questo sosteniamo la meritoria attività della Susan G. Komen Italia in Sardegna, mettendo a disposizione quello che quotidianamente facciamo ovvero aiutare le donne a prendersi cura di se stesse". Il Mater Olbia inoltre ha deciso di partecipare attivamente alla Race 2020 creando una propria squadra virtuale cui tutti possono aderire in sostegno della causa, andando sulla pagina dedicata https://www.raceforthecure.eu/it/Participants/Team/Id/2791.

in evidenza
Donato Carrisi, "Io sono l’abisso" Nuovo thriller sul male e la paura

In libreria dal 23 novembre

Donato Carrisi, "Io sono l’abisso"
Nuovo thriller sul male e la paura

in vetrina
Grande Fratello Vip 5: Gregoraci-Pretelli, riavvicinamento! Nomination e...

Grande Fratello Vip 5: Gregoraci-Pretelli, riavvicinamento! Nomination e...

motori
Citroen rinnova la gamma del Berlingo

Citroen rinnova la gamma del Berlingo

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Unyli. Rivoluzionare il mercato dell’intimo, con i brand ad alto potenziale
Greta V. Galimberti - Trendiest
Private equity, venture capital, invoice trading. Finanza alternativa per PMI
Greta V. Galimberti - Trendiest
Ascolti tv, share pazzesco al 26%: Barbarella fa festeggiare Mediaset
Francesco Fredella


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

I sondaggi di AI

Quale partito ti ispira maggiore fiducia in questa difficilissima situazione per il nostro Paese?

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.