Roma, 3 lug. (Adnkronos) - “Mentre noi siamo sempre impegnati nelle piazze italiane ad ascoltare i tanti cittadini e raccogliere le firme per il referendum sulla giustizia in supporto al Governo Draghi, il Pd è alla disperata ricerca di visibilità e non perde occasione per attaccare la Lega. Serracchiani e Malpezzi forse non ricordano i disastri del Governo Conte, definito da loro una risorsa insostituibile. Noi ci siano sempre battuti contro le troppe decisioni sbagliate alle quali sta rimediando l’attuale Governo. Benissimo il premier Draghi! Noi pensiamo all’Italia e agli italiani, il Pd, come al solito, alle tasse e alle poltrone.” Lo dice il vicesegretario della Lega, Andrea Crippa.

in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

i più visti
i blog di affari
Covid, la vita pubblica in mano ai medici
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Draghi auspica stabilità. E lancia il patto sociale per la crescita duratura
"Il fronte giustizialista ha creato problemi alle istituzioni"



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.