A- A+
Politica
Gabriele Albertini

Gabriele Albertini, candidato 'montiano' alla presidenza della Regione Lombardia e al Senato, ha ribadito ai microfoni di Skytg24 che non intende ritirarsi dalla competizione dopo l'invito a una "riflessione" da parte del segretario del Pd Pier Luigi Bersani. Un invito che Albertini ha detto di non avere "del tutto inteso. Il fatto che noi siamo in campo e siamo per certi versi criticati dal centrodestra e dal centrosinistra tradizionali significa che siamo veramente centrali e che possiamo offrire un'offerta politica davvero nuova e diversa a tutta quella parte di elettorato che si astiene perché non si riconosce né nell'uno né nell'altro".

Nell'intervista l'ex sindaco di Milano ha aggiunto di non credere alla proposta della Lega di trattenere il 75% delle tasse in Lombardia. "Non credo della possibilità da parte di chi fa questa promessa perché non è riuscito a spostare nemmeno lo 0,17% quando era al governo della Nazione e della Regione, a questo punto potrebbe dire il 100% e la sparerebbe ancora più grossa.

Quanto alle polemiche per le sue parole di ieri sull'avversario di centrodestra Roberto Maroni definito "disabile" perché influenzato, Albertini ha detto di essere "sconcertato" per il fatto che "si fanno tante considerazioni e non si legge il vocabolario". La ritiene infatti un'espressione "forse ritenuta da qualcuno infelice, e se ho offeso qualcuno mi scuso, però disabile vuol dire 'non abile' e avrei dovuto forse dire 'indisposto' per Maroni, ma forse mi avrebbero criticato comunque".
 

Tags:
albertinibersanilombardia

i più visti

casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.