A- A+
Politica

 

Gianni Cuperlo

Gianni Cuperlo ha lanciato due avvertimenti a Matteo Renzi che ieri ha sciolto la riserva sulla candidatura alla segreteria del Pd. "Attenzione con questa voglia di azzerare il pluralismo, perche' potrebbe celare un principio di assolutismo, un cedimento a un modello plebiscitario che mina le radici profonde del nostro essere", ha spiegato il deputato, anch'egli in corsa per la guida del Partito democratico.

Secondo, "se pensa di mandare in soffitta la sinistra qualora dovesse vincere il congresso, faccia bene i suoi conti, perche' il Pd senza sinistra semplicemente non c'e'", ha sottolineato.

Ora "le primarie vanno fatte il 24 novembre", ha chiesto Cuperlo. "Molti pensano che Renzi sia il piu' adatto ad aggregare consenso ben oltre i nostri confini. Benissimo, quando faremo le primarie per la premiership si metta in gioco. Ma se prima di allora il popolo democratico deve decidere chi guidera' il Pd, sarebbe giusto discutere nel merito di che partito vogliamo", ha chiarito, "dell'Italia e dei suoi problemi". Invece, "su cio' non sento da Renzi parole chiare e non mi interessa mettere insieme per un accordo i vertici delle correnti. Noto peraltro che la sua e' la piu' strutturata, tanto che tende ad operare come un partito nel partito. E cosa vuol dire rottamarle? Che si metta fine alla logica di premiare la fedelta' invece del merito? Bene, ma lo si faccia, senza dirlo. Ma se si allude all'idea che basta uno solo al comando e poi l'intendenza segue, attenzione: sarebbe un cedimento drammatico a un modello plebiscitario e allora qui non si scherza piu', perche' entra in gioco la natura di partito e l'idea di democrazia", ha insistito.

Tags:
cuperlo renzi
in evidenza
Malocclusione dentale e abitudini Cos’è, come trattarla e conseguenze

Trattamento ortodontico

Malocclusione dentale e abitudini
Cos’è, come trattarla e conseguenze


in vetrina
Grandi Stazioni Retail: nel 2023 nuovi impianti e prodotti per il mercato

Grandi Stazioni Retail: nel 2023 nuovi impianti e prodotti per il mercato


motori
Nissan svela la versione speciale Ariya e-4ORCE Pole to Pole

Nissan svela la versione speciale Ariya e-4ORCE Pole to Pole

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.