A- A+
Politica

Su un totale di 219 simboli presentati, 169 sono stati ammessi dal Viminale e 34 sono stati ricusati, ovvero vanno sostituiti entro 48 ore, pena il ricorso in Cassazione. Altri 16 simboli non hanno i requisiti necessari per partecipare alla competizione elettorale per carenza di documentazione. Rimane dunque ancora imbattuto il record dei 304 loghi ammessi nel 1994.
 
Liste civetta e da cambiare. Il ministero dell'Interno ha deciso di ricusare anche il "simbolo civetta" clone di quello del Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, che era stato depositato dall'ex grillino Danilo Foti. Allo stesso modo sono da sostituire i doppioni che copiavano quelli del premier uscente Mario Monti ("Monti presidente per l'Europa"), del magistrato Antonio Ingroia ("Rivoluzione Civile") e della lista Grande Sud. Il Viminale ha poi ricusato il simbolo della Lega Nord, quello con l'immagine di Alberto da Giussano, che aveva al suo interno i nomi di 'Maroni' e di 'TreMonti' con la 'M' maiuscola. La Lega ha annunciato che già domani consegnerà il nuovo logo. Ammessi, invece, i simboli di Lega Lombardo Veneta, Lega Federale del Sud, Lega Padana, Lega per l'Italia, Lega Italia e Lega del Sud, nessuno dei quali fa riferimento al Carroccio.

Da cambiare pure entro due giorni il logo "Liberi da Equitalia" dell'avvocato napoletano Angelo Pisani, lista coalizzata con il Pdl sia alla Camera sia al Senato.

Loghi bocciati. I simboli non ammessi per mancanza dei requisiti necessari sono i seguenti: 'ValleCamonica Provincia', 'Italia societa' civilè, 'Democratici di sinistra', 'Fronte dell'Uomo qualunque', 'Italia Opera', 'Italia dei Valori - Lista Di Pietro (Idv)', 'Fronte per l'Indipendenza', 'Partito dei Comunisti italiani', 'Federazione dei Verdi', 'Veneto Stato' (presentato due volte), 'Rifondazione Comunista-Sinistra Europea', 'Partito Italia Nuova', 'Come ci hanno ridotto', 'Democrazia Europea' (simbolo presentato due volte).
 

Tags:
grillo

i più visti

casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.