Sondaggio Coesis Research per Affaritaliani.it: Pdl oltre il 40%, il Pd arretra al 28% e Di Pietro vola all'8%. Lega stabile al 9%

Martedì, 7 ottobre 2008 - 18:00:00


CLICCA QUI PER VEDERE LE TABELLE DEL SONDAGGIO COESIS SULLE INTENZIONI DI VOTO

FORUM/
Secondo te, come finiranno le elezioni europee del prossimo anno? Chi vincerà? Chi perderà?

Sondaggio Crespi Ricerche per Affaritaliani.it: in ottobre fiducia in Berlusconi stabile al 62%. Tra i ministri sale La Russa

Sondaggio Vilfredo Pareto per Affaritaliani.it: in sei mesi Pdl più un milione di voti. Pd -4,5%

Sondaggio Consortium per Affaritaliani.it: fiducia in Veltroni meno 2% in una settimana. Maggioranza al 52%, Pd al 31 (in calo)

Affaritaliani.it pubblica in esclusiva il sondaggio sulle intenzioni di voto realizzato dal 3 al 5 ottobre dall'istituto Coesis Research per Affaritaliani.it.

Il commento di Alessandro Amadori, direttore di Coesis

"I dati raccolti ad ottobre 2008 confermano e consolidano le tendenze agenti nell'opinione pubblica ormai da alcuni mesi. Il Pdl mostra di essere saldamente il primo partito, con un livello di intenzione di voto superiore al 40%. Nell’ambito del Centrodestra, da sottolineare la perdurante tonicità della Lega Nord, che si attesta al 9%. Il movimento MPA di Lombardo mantiene la sua nicchia dell’1% su base nazionale. La Destra appare stabile, al 2%, al pari della formazione centrista Udc, che invece raccoglie il 5% delle intenzioni".

"Nel Centrosinistra va segnalato l'indebolimento del Pd, che raggiunge quota 28% ed è nettamente il secondo partito del Paese, ma che ha perso intenzioni di voto rispetto ai risultati delle elezioni politiche di aprile. Probabilmente risente della concorrenza “interna” dell’IDV, all’8% (su valori dunque analoghi a quelli della Lega). L’area dell’ex-Arcobaleno risale al 4% ma è ancora decisamente al di sotto delle sue potenzialità teoriche. Gli altri partiti, nel loro insieme, raccolgono il 2% residuale delle intenzioni di voto (con un possibile lieve effetto di sottostima, tipico dei sondaggi sulle intenzioni di voto)".

Il documento informativo

Titolo: “Le intenzioni di voto a Ottobre 2008”.
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Coesis Research Srl.
Committente e acquirente: Coesis Research Srl per pubblicazione su “Affari Italiani”.
Tipo e oggetto del sondaggio: interviste telefoniche CASI (Computer Aided Sms Interviewing) sulle intenzioni di voto.
Numero di persone interpellate e Criteri di formazione del campione: sono stati intervistati 400 soggetti maggiorenni, appartenenti ad un panel di opinione pubblica e costituenti un campione rappresentativo dell’universo di riferimento. Il panel è stato composto e arruolato con il metodo “per quote”, tenendo conto della struttura della popolazione italiana quale risulta dai dati Istat.
Raccolta delle informazioni ed elaborazione dei dati: gli intervistati sono stati contattati e intervistati individualmente mediante telefono, con metodo CASI. L’elaborazione dei dati è avvenuta con il software SPSS.
Margine di errore: l’arruolamento per quote rende il panel non perfettamente probabilistico. A parità di numerosità campionaria, il corrispondente campione probabilistico avrebbe un margine di errore pari a  + o – 5 punti percentuali.
Universo di riferimento: popolazione italiana adulta, pari a circa 49 milioni di individui.
Periodo di realizzazione del sondaggio: 3-5 Ottobre 2008.

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA