A- A+
Politica
Comunisti in piazza contro Draghi. Altissima partecipazione. Il video

Successo per la manifestazione in tante piazze italiane del Partito Comunista contro il "governo delle banche".

"Contro il governo Draghi". La prima manifestazione contro il nuovo esecutivo arriva dal Partito Comunista, che anche a Torino, come in molte altre citta' italiane, ha manifestato. Un presidio, cui hanno partecipato oltre una cinquantina di persone, davanti alla Prefettura, in piazza Castello. "Draghi e' l'uomo delle banche - ha sottolineato Matteo Mereu, segretario regionale del Pc durante il suo intervento - e' l'uomo dei tagli alla sanita', alla scuola e alle pensioni ed e' stato il massimo esponente delle impostazioni di privatizzazione nel nostro Paese". Il Partito Comunista promette di "costruire una grande opposizione sociale unita e forte contro il nuovo governo, senza esitazione o tentennamenti".

"Una manifestazione dal forte spirito unitario che vede diverse organizzazioni aderire e anche tanti singoli lavoratori, artisti e sportivi", ha dichiarato Marco Rizzo, segretario generale del Partito comunista. "Operai e lavoratori - aggiunge - costretti a rischiare la salute per non fermare la produzione, licenziamenti, cassa integrazione non pagata, chiusure di decine di migliaia di piccoli esercizi commerciali e artigianali: una massa enorme di situazioni di povertà assoluta o comunque di grande difficoltà. E la politica del Governo, supino ai monopoli capitalistici italiani e stranieri, è quella di far pagare i costi della crisi del sistema capitalistico globalizzato ai lavoratori e ai ceti popolari. La Repubblica italiana è fondata sul lavoro, vogliamo combattere questa ulteriore aggressione contro i diritti dei lavoratori, salariati o autonomi, che vogliamo rendere protagonisti. Chi produce la ricchezza del Paese deve essere al centro delle decisioni". "Serve il cambio del modello di società e occorre rompere al più presto la gabbia europea. Il Partito Comunista rilancia l'unità di tutti i lavoratori e ribadisce l'alleanza strategica sociale, l'unica necessaria, chiamando nelle piazze di ogni regione i militanti, i simpatizzanti e tutti coloro che, nel giorno della nascita della Repubblica, hanno bisogno di gridare che questo modello di societa' ha fallito", conclude.

IL VIDEO CON LE PAROLE DI MARCO RIZZO

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    comunisti manifestazione
    in evidenza
    "Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

    Esclusiva/ Parla Gianni Russo

    "Un film che rimarrà nella storia"
    Ennio, intervista al produttore

    i più visti
    in vetrina
    Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"

    Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma

    Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.