A- A+
Politica
Coronavirus, Conte: "Sorpreso da Renzi che parla male dell'Italia all'estero"

Coronavirus,Conte:'Non servono nuovi divieti, sono le settimane più rischiose'

L'emergenza Coronavirus continua in Italia, si attendono i risultati dopo la stretta con la chiusura di tutte le attività non necessarie. "Se continueremo a stare a casa evitando contatti a rischio, saremo più efficaci nel contenere il virus. Gli scienziati - spiega il premier Giuseppe Conte al Corriere della Sera - ci dicono che non abbiamo ancora raggiunto il picco, queste sono le settimane più rischiose, ci vuola la massima precauzione. Sui letti mancanti in Lombardia - prosegue - è una polemica folle, l'organizzazione della sanità è in mano alle Regioni. Bertolaso non lo conosco personalmente, ma giudico in maniera positiva che la Regione Lombardia si si affidata ad uno che conosce la macchina organizzativa della Protezione Civile. Ne uscirà agevolato il dialogo con la centrale che opera a Roma, sotto la direzione di Borrelli e Arcuri. Per il momento non servono nuovi divieti, ora è importante - prosegue Conte - rispettare quelli che ci sono. Dobbiamo predisporci ad affrontare il picco del contagio". Battuta finale sulle dichiarazioni di Renzi dei giorni scorsi: "Sono sorpreso di cogliere un ex premier, che ha rappresentato l'Italia nel mondo parlar male del governo italiano all'estero, nelle tv e nei giornali americani e tedeschi. Ma io non commento lascio che giudichino gli italiani".

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronavirusemergenza coronaviruscoronavirus newscoronavirus italiacoronavirus contecoronavirus giovernocoronavirus contagicoronavirus divieti
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Dacia Spring Electric, quando l'elettrico diventa per tutti

    Dacia Spring Electric, quando l'elettrico diventa per tutti


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.