A- A+
Politica

Prima il voto favorevole, poi la bagarre che costringe la presidente Boldrini a sospendere i lavori. Anche l'aula della Camera, dopo quella del Senato ha detto il primo sì all'istituzione del Comitato parlamentare dei quaranta per le riforme costituzionali ed elettorali. Ma è un via libera con contestazione: quella dei deputati del M5S che espongono prima manifestini tricolori e poi dopo la votazione innescano un botta e risposta con la presidente di Montecitorio. Che interrompe la seduta e convoca i capigruppo.

Il ddl è stato approvato con 397 favorevoli, 132 contrari e 5 astenuti. A favore hanno votato Pd, Pdl, Scelta Civica, Lega, Fdi, Cd e Minoranze linguistiche. Contro, invece, si sono espressi quelli del M5S e di Sel. Adesso il testo torna al Senato per la seconda lettura. Il disco verde arriverà tra tre mesi (11 Ottobre al senato, 10 dicembre alla camera): si tratta, infatti, di una modifica della Costituzione e richiede una procedura aggravata.

La contestazione. Tutti i deputati di M5s hanno esposto nell'Aula della Camera dei manifestini tricolori con la scritta "No deroga art. 138". E' toccato ai commessi rimuoverli, poi i deputati grillini sono rimasti con le mani in alto, ben visibili. Tra i più accalorati Alessandro Di Battista che ha rivolto l'appellativo di "ladri" ai partiti della maggioranza, aggiungendo: "Il Pd è peggio del Pdl, prima sbattete fuori dalle istituzioni i ladri". E facendo il gesto delle manette. Pronto il richiamo della presidente Boldrini: "Non offenda". Rumoreggia la maggioranza, urla e grida dalle file dei grillini. E Boldrini insiste: "Basta, lei non può usare toni offensivi, il rispetto delle regole passa anche da questo, non continuiamo a provocare per favore".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ddl m5s
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.