A- A+
Politica
Dell'Utri, la Cassazione rinvia il processo

Via libera dei giudici della Cassazione al rinvio del processo per Marcello Dell'Utri. La nuova udienza si terra' il 9 maggio prossimo, alle ore 14. La Corte ha disposto la sospensione dei termini di prescrizione. La Corte ha "preso atto", come spiegato dal presidente del collegio della prima sezione penale, Maria Cristina Siotto, dei due certificati medici, arrivati in Cassazione il 10 e il 12 aprile scorsi, e degli ulteriori documenti depositati oggi in udienza che "attestano l'impedimento a comparire dei difensori di fiducia". I giudici, inoltre, hanno tenuto conto del parere espresso dal pg Aurelio Galasso e dal difensore di parte civile, e dei documenti che attestano una prognosi di trenta giorni per l'avvocato Massimo Crogh, a partire dalla data del 5 aprile, giorno in cui il legale e' stato sottoposto a un intervento chirurgico. Alla luce di tutto questo, con la sospensione dei termini di prescrizione fino al 9 maggio, la Corte ha ritenuto "opportuno il differimento" dell'udienza al 9 maggio prossimo. Dell'Utri e' imputato in questo processo per concorso esterno in associazione mafiosa e rischia una condanna definitiva a sette anni di reclusione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cassazione dell'utri
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.