A- A+
Politica
Di Battista torna ad agitare il governo. I direttivi 5 Stelle sulla graticola
(fonte Lapresse)

Acque sempre più agitate nel Movimento 5 Stelle. A fare scalpore ieri è stata la lettera contro il ministro Vincenzo Spadafora. Fonti qualificate spiegano come la riforma dello Sport, finita nel mirino dei pentastellati, sia soltanto un pretesto ("in questo momento non interessa a nessuno") e che in realtà dietro ci sia una manovra dell'ex parlamentare Alessandro Di Battista che è tornato a cannoneggiare il Movimento (mettendo così a rischio la tenuta dell'esecutivo) con l'obiettivo - dicono - di portare dalla propria parte qualche parlamentare. In particolare, vicinissimo a Dibba e quindi all'operazione anti-Spadafora, ci sarebbe il deputato Simone Valente, ex sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri (Rapporti con il Parlamento e democrazia diretta) nel Conte I. L'ambizione di Valente, sempre secondo quanto spiegano fonti qualificate, sarebbe quello di diventare sottosegretario o addirittura ministro allo Sport.

In Parlamento, tra i grillini, la tensione si taglia con il coltello in vista soprattutto dell'assemblea congiunta dei parlamentari. Un numero consistente di senatori e deputati, ancora scottati dal disastro sulle presidenze delle commissioni, punta all'azzeramento di tutti i direttivi, in particolare di Montecitorio. Nel mirino, quindi, ci sono soprattutto il capogruppo Davide Crippa e il suo vice Riccardo Ricciardi.

Ma anche i rapporti con il Partito Democratico, principale partner di governo, non sono idilliaci. Al di là dell'emergenza migranti, con i pentastellati che insistono sulla linea della fermezza, a tenere banco è la riforma della legge elettorale. Il capo politico Vito Crimi non ha gradito affatto (per usare un eufemismo) i distinguo dei Dem e del segretario Nicola Zingaretti sul taglio dei parlamentari, e sul referendum confermativa del 20-21 settembre. Al M5S non è piaciuto per niente il pressing del Pd sul proporzionale e soprattutto il fatto che Zingaretti e i suoi abbiano legato le sorti del taglio dei parlamentari, e del referendum costituzionale, alla nuova legge elettorale.

Loading...
Commenti
    Tags:
    m5s governo
    Loading...
    in evidenza
    Canalis, la lingerie è da infarto Eli sensualissima sul letto. Le foto

    Diletta, Belen e... Le foto delle vip

    Canalis, la lingerie è da infarto
    Eli sensualissima sul letto. Le foto

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 5: GREGORACI-PRETELLI, DIRTY DANCING. E GARKO...

    Grande Fratello Vip 5: GREGORACI-PRETELLI, DIRTY DANCING. E GARKO...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Ford ST, il graffio di Ford arriva anche in Europa

    Nuova Ford ST, il graffio di Ford arriva anche in Europa


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.