A- A+
Politica

"Il nostro e' un partito che candida tante persone della societa' civile, coloro che si oppongono alle politiche di Monti e Berlusconi per una rivoluzione civile". Lo ha detto il leader dell'Idv Antonio Di Pietro a Tgcom24. Quarto polo? "Lasciamo che i cittadini stabiliscano quel e' il primo. Noi chiediamo maggiore giustizia sociale". Sulle lista in Lombardia, Di Pietro ha aggiunto: "Io non saro' candidato in Lombardia al primo posto proprio perche' diamo spazio alla societa' civile. Agnoletto? Non mi risulta che sia un nostro candidato". Sul rapporto con il Pd Di Pietro ha spiegato: "Dopo il voto io voglio dialogare di merito. Perche' i cittadini devono votare Bersani? Votate noi cosi' poi dopo la rivoluzione la facciamo noi. L'unico patto cheabbiamo e' quello con gli elettori. Abbiamo bisogno della forza per fermare quella parte del Pd che dopo il voto vuole cercare l'accordo con Monti. Se verranno da noi non sara' per una questione di numeri, ma di programma" Alla domanda su quale sia l'obiettivo della lista Ingroia, Di Pietro ha risposto: "Obiettivo? Arrivare al governo per rigirare il Paese come un calzino".

Tags:
agnolettocandidatodi pietro

i più visti

casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.