Gaza/ Bomba uccide tre bambini palestinesi. La Casa Bianca: Israele eviti vittime civili

Venerdì, 2 gennaio 2009 - 15:03:00

Nella mattinata di venerdì i caccia israeliani hanno colpito una ventina di obiettivi di Hamas, tra cui la casa di uno dei responsabili del movimento, Mohammed Matouk, che secondo i servizi segreti israeliani veniva utilizzata come deposito di armi e munizioni. C'è stata un'esplosione nel campo profughi di Jabalya e un palestinese sarebbe rimasto ucciso. Quattro razzi di Hamas hanno colpito la città di Ashqelon provocando il ferimento leggero di due persone, altri razzi sono stati sparati contro le comunità agricole israeliane del Neghev occidentale, dove non si segnalano vittime. Hamas ha indetto la "Giornata della collera" dopo l'uccisione di uno dei suoi cinque principali leader, il falco Nizar Rayan, morto in un raid aereo insieme alle quattro mogli, dieci dei suoi dodici figli e a due vicini e il ministro israeliano della Difesa Ehud Barak ha ordinato la chiusura dei transiti fra la Cisgiordania e Israele. La polizia israeliana ha decretato lo stato di allerta nel timore che la popolazione araba dia vita a manifestazioni di protesta. Reparti rafforzati di polizia sono schierati in Galilea e nel Neghev.

La giornata di preghiera nell’Islam è funestata da rabbiose proteste a Ramallah, Hebron e Gerusalemme, dove ci sono stati scontri tra i fedeli e la polizia isrealiana. Sfidando i raid centinaia di persone hanno partecipato a Jabaliyah ai funerali di Rayan. I sostenitori di Hamas hanno inneggiato slogan contro Israele, promettendo vendetta. Il 51enne professore di diritto islamico era noto per aver partecipato personalmente a scontri armati con le forze israeliane e per aver inviato uno dei propri figli in una missione suicida che nel 2001 aveva causato la morte di due israeliani. Al Jazira ha mostrato inoltre un’imponente folla di palestinesi a Ramallah, roccaforte di Al Fatah e del presidente dell’Anp Abu Mazen. Un gruppo di giovani ha dato fuoco alla bandiera israeliana. Al Jazira ha precisato che la manifestazione è stata convocata da tutte le fazioni palestinesi. A Gerusalemme ci sono stati scontri dopo che si era formato un imponente corteo, davanti alla Spianata delle Moschee. Gli scontri sono avvenuti però a Gerusalemme est, fuori dalla città vecchia, dove era vietato l’accesso agli arabi maschi di più di 50 anni e a chiunque non avesse la cittadinanza israeliana o un permesso di residenza in Israele.

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA