Gaza/ Inizia l'offensiva di terra, tank israeliani nella Striscia di Gaza. Ucciso un altro dirigente di Hamas. Pronta l'offensiva terrestre. A Milano e Roma cortei pro Palestina: bruciate in piazza bandiere israeliane

Sabato, 3 gennaio 2009 - 17:50:00

Le truppe israeliane sono penetrate nella Striscia di Gaza dopo un intenso tiro di artiglieria che ha martellato dal pomeriggio la zona orientale dell'enclave costiera. Una piccola colonna di carrarmati israeliani appoggiata da elicotteri d'attacco è penetrata nella Striscia di Gaza da nord. Secondo il testimone, residente nella città di Beit Lahiya, la colonna ha superato la barriera che segna il limite della Striscia approfittando della più totale oscurità. L'offensiva di terra israeliana "non sara' una passeggiata e durera' per molti lunghi giorni". Lo ha spiegato il generale Avi Benayahu al secondo canale della tv israeliana. L'esercito israeliano ha ribadito che i civili residenti nella Striscia "non sono l'obiettivo dell'offensiva" ma "chiunque sara' sorpreso a nascondere un terrorista o un'arma nella sua casa sarà considerato (a sua volta) un terrorista". Per la presidenza di turno ceca dell'Unione europea l'offensiva israeliana di terra nella
Striscia di Gaza e' "un'azione difensiva e non offensiva". "Al momento, dal punto di vista degli ultimi giorni, interpretiamo questo passo come un'azione difensiva, non offensiva", ha affermato il portavoce della presidenza Jiri Potuznik. Il ministro degli Esteri ceco, Karel Schwarzenberg, guida la delegazione Ue che partira' domani per la regione.

L'esercito israeliano ha spiegato in un comunicato gli obiettivi dell'offensiva di terra nella Striscia di Gaza, ovvero la "seconda fase" dell'operazione 'Piombo fuso': - "Distruggere le infrastrutture terroristiche di Hamas" è lo scopo di questa fase, stando alla nota di Tsahal. Le truppe israeliane dovranno poi "prendere il controllo delle postazioni di lancio, al fine di ridurre la quantita' di razzi contro Israele e gli israeliani" nel più ampio obiettivo di "aumentare la sicurezza del Sud del Paese".

"Un grande numero di forze prendono parte a questa fase dell'operazione: fanteria, carri-armati, genio militare, artiglieria e intelligence", si legge. Le truppe avranno il sostegno dell'aviazione, della Marina e di tutte le agenzie d'intelligence israeliane. "Le forze che partecipano all'operazione sono state ben addestrate e preparate per la missione di lungo periodo". Il comandante e' il generale Yoav Galant, del Comando meridionale.

Il portavoce dell'esercito "tiene a ribadire che gli abitanti di Gaza non sono tra gli obiettivi dell'operazione". Anzi, precisa che "coloro che usano i civili, gli anziani, le donne e i bambini come 'scudi umani' sono responsabili per qualsiasi ferita alla popolazione civile". E avverte che "è considerato terrorista chiunque nasconda un terrorista o armi nella sua abitazione".

Gaza/ "Nessuna aggressione legittima un genocidio", di Emanuele Fiano

L'esperto di Medio Oriente, Arduino Paniccia, ad Affaritaliani.it: l'obiettivo di Israele è l'Iran. E' in corso un regolamento di conti

Gaza 1/ Bomba uccide tre bambini palestinesi. La Casa Bianca: Israele eviti vittime civili

Gaza 2/ Israele prepara l'invasione di terra

MO/ Ancora raid su Gaza. Israele pronto "a settimane" di battaglia

Nuovi raid. "Oltre 300 morti". La Livni: Hamas non vuole la pace. In forse il viaggio del Papa in Israele

I trend del 2008/ Il sociologo De Masi: "La crisi ha cambiato i consumi degli italiani ma non troppo. Obama è l'uomo dell'anno"

RUMOR/ Chissà perché si dice in giro che Israele guardi ad Hamas ma in realtà punti all'Iran... perché forse spera di provocare il gigante iraniano per poi abbatterlo, prima dell'avvento dell'"arabo" Obama?

La testimonianza/ Una volontaria sulla Striscia di Gaza scrive ad Affaritaliani.it

In precedenza numerosi raid aero-navali avevano colpito la Striscia di Gaza. In uno di questi e' rimasto ucciso Abu Zakaria al-Jamal, un comandante delle Brigate Ezzedin al-Qassam, l'ala militare del movimento islamico. Il bilancio dei morti palestinesi e' salito a 438 morti, fra cui una settantina di bambini e oltre 20 donne, e  2.300 feriti, 300 dei quali sono in gravi condizioni. Secondo il "Times" potrebbe scattare a breve l'attesa offensiva via terra, per la quale Israele ha ammassato truppe e carri armati lungo il confine. Colpi di artiglieria sono stati sparati dai soldati israeliani lungo il confine orientale della Striscia di Gaza. Missili israeliani hanno centrato una moschea del campo profughi di Jabaliya e hanno ucciso sedici di fedeli impegnati nella preghiera serale. A Milano e Roma si sono svolte delle manifestazioni pro Palestina: bruciate in piazza bandiere israeliane.

La risposta di Hamas e' stata affidata al lancio di razzi: dopo i 36 di venerdi', ne sono stati lanciati altri 12 questa mattina. Almeno due persone sono rimaste leggermente ferite ad Ashdod, sulla costa meridionale mediterranea d'Israele. L'ordigno ha centrato un edificio residenziale di otto piani.

Un secondo razzo ha invece colpito un'abitazione deserta ad Ashkelon, una ventina di chilometri piu' a sud: la palazzina si e' incendiata, ma non si sono registrate ulteriori conseguenze. Entrambe le citta' sono gia' state piu' volte prese di mira dagli attacchi lanciati da Gaza, cosi' come le localita' di Sderot e Beersheva, nel deserto del Neghev.

Hamas ha anche riferito di aver respinto un tentativo d'infiltrazione via terra da parte di un commando delle forze speciali israeliane. Il commando avrebbe cercato di superare il  valico di confine che immette nel sobborgo di Shijaiyah, alla periferia orientale di Gaza. I militanti islamici hanno reagito sparando almeno sei salve di mortaio che hanno costretto i soldati israeliani a ripiegare. L'esercito israeliano non ha commentato l'episodio, ma ha negato che suoi uomini abbiano sconfinato dall'inizio dell'offensiva.

Bush: "Carta bianca a Israele per un attacco via terra"

Il presidente americano George W. Bush punta il dito contro Hamas chiedendo il blocco dei razzi contro Israele lasciando intendere di dare carta bianca all'imminente attacco di terra che lo Stato ebraico sembra sul punto di effettuare nella Striscia di Gaza. In un'anticipazione del testo del consueto discorso radiofonico del sabato, rilasciato dalla Casa Bianca, Bush ha affermato che "gli Usa stanno guidando gli sforzi diplomatici per una tregua significativa che possa essere rispettata completamente".

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA