A- A+
Geopolitica
Afghanistan, Gasparri: "Il governo potrebbe cadere sul ritiro da Kabul ma..."

Maurizio Gasparri, (FI) a Radio 24: “Il governo potrebbe cadere per 1000 ragioni, ultima il ritiro dall’Afghanistan, ma non vedo alternative”.

“I motivi per cui da politico potrei prevedere una caduta di questo governo sono innumerevoli. Uno è il ritiro dall’Afghanistan”. Lo ha detto il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri a 24Mattino su Radio 24 con Maria Latella e Oscar Giannino. “Questa mattina – ha aggiunto l’esponente di Forza Italia – il Ministro della Difesa, che ha dato l’annuncio del progressivo ritiro dall’Afghanistan, ha ribadito che ‘Non era tenuta a dirlo al Ministro degli Esteri’. Ora, Moavero è un tecnico senza partito e non può ritirare la delegazione dal governo, però – ha commentato ironicamente Gasparri - è un modo un po’ strano di convivere nel governo”

. Il senatore quindi ha concluso: “Fino a quando Salvini vedrà crescere il consenso attraverso i sondaggi, non avrà nessun interesse a interrompere questa esperienza. In più al momento è difficile intravedere alternative, e lo dice uno che vorrebbe che ci fosse un’alternativa politica e numerica”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    afghanistangasparrikabul
    in evidenza
    Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

    Nino Cerruti

    Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

    i più visti
    in vetrina
    Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

    Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid


    casa, immobiliare
    motori
    Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

    Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.