A- A+
Geopolitica
Europee, Croazia: conservatori in calo ma vincono. Un seggio al Zivi Zid (M5s)
Il primo ministro Plenkovic e l'euroscettico Ivan Pernar

Europee, Croazia: Conservatori in calo ma vincono elezioni

Il partito di governo croato, il gruppo di centro-destra Hdz, ha vinto le elezioni europee in Croazia anche se ha registrato un calo rispetto alle stime iniziali e ha ottenuto lo stesso numero di seggi, quattro, del principale partito di opposizione, i Socialdemocratici (Sdp). Quando il 99% delle schede è stato scrutinato l'Hdz ha ottenuto il 22,71% dei voti, mentre il Sdp il 18,69%.

Croazia, un seggio per l'alleato del M5s Zivi Zid

Inizialmente i Conservatori dovevano ottenere tra 5 e 6 seggi e i Socialdemocratici 3, ma gli equilibri sono cambiati. La Coalizione di Amsterdam, ha ottenuto un seggio, come Zivi zid, gli Indipendenti per la Croazia, formazione di estrema destra, la Lista Mislav Kolaku?ic e i sovranisti. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    elezioni europee 2019elezioni europee 2019 croaziaeuropee 2019votazioni europee 2019elezioni croaziaelezioni europee 2019 risultatielezioni europee 2019 risultati croaziaeuropee 2019 risultati croaziaelezioni europee risultati croaziaeuropee 2019 risultatielezioni europee croaziahdz croaziazivi zidivan vilibor sincicandrej plenkovicivan pernarpartito most croaziasocialdemocratici croaticroaziarisultati elezioni europee 2019 croaziarisultati elezioni europee croaziacroazia elezioni europee 2019croazia europee 2019croazia elezioni europee 2019 risultaticroazia europee 2019 risultaticroazia elezioni europee risultati
    in evidenza
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi

    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

    Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


    casa, immobiliare
    motori
    16 maggio 1968: Citroen presenta alla stampa mondiale la Mehari

    16 maggio 1968: Citroen presenta alla stampa mondiale la Mehari


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.