A- A+
Geopolitica
Elezioni Uruguay risultati: sinistra in testa ma costretta al ballottaggio

L'Uruguay deciderà a novembre se confermare la continuità del Frente Amplio, con il suo candidato, Daniel Martínez, o il cambiamento del Partido Nacional, Luis Lacalle Pou, i più votati nelle elezioni presidenziali di domenica. Sinistra e centro-destra andranno dunque al ballottaggio per la presidenza. Daniel Martinez, il candidato della coalizione di sinistra, il Frente Amplio al governo dal 2005, che ha ottenuto il 39,5% dei voti, se la dovrà vedere al secondo turno con l'ex senatore del Partido Nacional, Lacalle Pou, al 29%.

Elezioni Uruguay, al ballottaggio il risultato non è scontato

E sebbene Martinez sia in vantaggio di quasi 10 punti percentuali, il risultato non è scontato perchè Lacalle Pou cercherà la coalizione con altri partiti: ha già annunciato "futuri accordi" e "intese" per arrivare a un "governo multicolore guidato dal Partido Nacional". E in vista del secondo turno del 24 novembre, ha già ricevuto il sostegno cruciale del liberale Ernesto Talvi del Partito Colorado, arrivato terzo con il 12-13% dei voti; dello schieramento della destra nazionalista Cabildo Abierto e del suo candidato Guido Manini Rios (10-11% dei voti), oltrechè del nuovo Partito popolare (centrodestra, l'1%) e del Partito socialdemocratico indipendente (1%).

Elezioni Uruguay, il difficile cambiamento interno alla sinistra

Martinez, 62 anni, affronta la difficile sfida di sostituire personaggi storici del Frente Amplio come l'attuale presidente dell'Uruguay, Tabaré Vázquez; il ministro dell'Economia, Danilo Astori; e l'ex presidente José Mujica (2010-2015). E vorrebbe assicurare al suo partito un quarto mandato consecutivo dopo le due vittorie di Vázquez (2005-2010 e 2015-2020) e una di 'Pepe' Mujica. Il voto, in un Paese che conta appena 3,4 milioni di persone, arriva mentre l'intera regione sudamericana è agitata da violente crisi politiche: la mobilitazione contro i risultati delle elezioni presidenziali boliviane, le ondata di proteste in Cile.

Elezioni Uruguay, la virata a destra dell'Uruguay

La virata a destra dell’Uruguay è da ricollocare nel trend politico che sta attualmente dominando il continente. Il Frente Amplio ha però dalla sua parte gli ottimi risultati economici conseguiti durante i tre ultimi mandati presidenziali, con una crescita che negli ultimi 15 anni ha permesso di ridurre nettamente la povertà, dal 40% al 9% circa della popolazione. Di conseguenza l’Uruguay è il Paese con il maggior reddito pro capite di tutta l’America Latina e non soffre di fortissime diseguaglianze sociali. A pesare negativamente e' la questione spinosa della crescente insicurezza, sulla quale il governo del presidente uscente Tabaré Vazquez, affetto da un cancro ai polmoni, non è riuscito a dare risposte incisive.

Commenti
    Tags:
    elezioni uruguayelezioni uruguay risultatielezioni uruguay ballottaggiodaniel martinezluis lacalle pou
    in evidenza
    Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

    Disastro Juventus

    Peggior partenza dal 1961-62
    Col Milan Allegri sbaglia i cambi

    i più visti
    in vetrina
    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


    casa, immobiliare
    motori
    Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

    Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.