A- A+
Geopolitica
Francia-Italia, Iwobi: "Parigi ha 14 ex colonie africane, accolga i migranti"

"La Francia ha convocato l'ambasciatore italiano? Non commento a caldo nel merito, mi limito a fare una domanda: perché la Francia, che ha 14 ex colonie africane con le quali continua ad avere rapporti, chiude le sue frontiere ai ragazzi che vengono da questi Paesi?". Tony Iwobi, vice presidente leghista della Commissione Esteri in Senato, interviene su Affaritaliani.it nella querelle tra Italia e Francia nata dopo le dichiarazioni del vicepremier Luigi Di Maio sul franco CFA e le politiche francesi in Africa, a cui hanno fatto seguito la convocazione da parte di Parigi dell'ambasciatore italiano Teresa Castaldo.

"La Francia continua ad avere legami con gli Stati africani ma chiude le sue frontiere, come mai?", si chiede Iwobi. "Il mondo occidentale, non tutto ma una sua parte, ha sfruttato e depredato l'Africa per secoli. E lo fa ancora. Prima l'Africa è stata depredata delle sue risorse naturali, oggi viene depredata delle sue risorse umane", prosegue il vice presidente della Commissione Esteri del Senato. "L'Africa deve essere aiutata nel suo sviluppo interno", conclude Iwobi. "Per far sì che gli arrivi dei migranti diminuiscano bisogna andare lì e aiutare gli Stati africani ad autosvilupparsi. L'Europa deve stare attenta e guardare la verità in faccia".

 

Commenti
    Tags:
    francia italiatony iwobimigrantiambasciatore italiano in franciafranciaafricamacronfrancia newsmacron newsafrica newsmacron notiziemacron africafranco africanocolonialismo francese
    Loading...
    in evidenza
    Ronaldo addio, CR7 in quota Psg Tonali-Milan: arriva la Juventus

    Calciomercato news

    Ronaldo addio, CR7 in quota Psg
    Tonali-Milan: arriva la Juventus

    i più visti
    in vetrina
    Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...

    Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

    Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.