A- A+
Geopolitica
Guerra in Yemen, il M5s: "Stoppare la vendita di bombe all'Arabia Saudita"
YEMEN, M5S: "STOP CONSEGNA BOMBE VENDUTE DA RENZI AI SAUDITI"

 "Per il Movimento 5 Stelle la vita e i diritti umani vengono sempre prima degli affari. Per questo dobbiamo fermare la vendita di armi italiane a Paesi in guerra, come hanno detto Di Maio e Conte e come è scritto anche nel contratto di governo". Lo dichiara il senatore Gianluca Ferrara, capogruppo del M5S in Commissione Affari Esteri, annunciando un'importante azione parlamentare.

"A tale scopo, oltre ad aver proposto un disegno di legge a mia prima firma per rafforzare i divieti e il controllo politico sull'export, oggi ho presentato un'interrogazione parlamentare per conoscere le ragioni per cui non si sia ancora provveduto a sospendere le consegne delle bombe aeree della RWM vendute dal Governo Renzi all'Arabia Saudita, che le utilizza in Yemen in violazione del diritto internazionale. Vogliamo capire dalla Farnesina, nello specifico dal sottosegretario Guglielmo Picchi che ha la delega in materia, se la legge 185 del 1990 non fornisce sufficiente copertura legislativa per procedere subito con la sospensione", conclude il senatore Ferrara. 

Commenti
    Tags:
    yemenm5sarabia sauditabombe
    in evidenza
    "Governo ma non troppo..." Crozza imita Speranza. VIDEO

    Spettacoli

    "Governo ma non troppo..."
    Crozza imita Speranza. VIDEO

    i più visti
    in vetrina
    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


    casa, immobiliare
    motori
    La nuova Peugeot 308 diventa premium

    La nuova Peugeot 308 diventa premium


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.