A- A+
Geopolitica
Trump, ultimatum alla Cina sui dazi: "Si accordi ora perché..."
Foto: LaPresse

Trump, ultimatum alla Cina sui dazi: "Si accordi ora perché..."

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha affermato questo sabato, su Twitter, che la Cina si è sentita "sconfitta" negli ultimi negoziati commerciali con gli Usa ma che farebbe bene a negoziare subito un accordo perchè se questo arrivasse durante il suo secondo mandato presidenziale per Pechino sarebbe più oneroso.

DAZI: TRUMP, CINA SI ACCORDI ORA, IN MIO SECONDO MANDATO AVREBBE PIU' ONERI

"Penso che la Cina si è sentita così sconfitta dopo gli ultimi colloqui che potrebbero aspettare le prossime elezioni nel 2020 per vedere se avranno la fortuna di una vittoria dei democratici", ma "sanno che sto per vincere" e "l'accordo sarà molto più difficile da raggiungere se deve essere negoziato nel mio secondo mandato. Sarebbe prudente per loro agire ora". "Un modo semplice per evitare i dazi? Produrre le loro merci e i loro prodotti negli Stati Uniti. È molto semplice", ha scritto Trump.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    trump cinatrump cina dazitrump dazi cinatrump dazidonald trump
    in evidenza
    Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

    Scatti d'Affari

    Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

    i più visti
    in vetrina
    Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

    Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


    casa, immobiliare
    motori
    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.