A- A+
Geopolitica
Via della Seta, dopo l'Italia aderisce anche il Lussemburgo di Juncker
Foto: LaPresse

La Cina è arrivata al cuore d'Europa. Non solo attraverso la linea ferroviaria che già da anni collega il Dragone a Duisburg, in Germania. Stiamo parlando della ormai famigerata Nuova Via della Seta, la Belt and Road Initiative, vale a dire il colossale progetto infrastrutturale e diplomatico avviato dal presidente Xi Jinping nel 2013. Ebbene, dopo la firma del memorandum of understanding da parte dell'Italia, che tante polemiche ha creato con le proteste degli alleati Usa e Unione europea, c'è un altro Stato Ue che ha firmato, in maniera molto più silenziosa, l'adesione. Si tratta del Lussemburgo, proprio il piccolo Stato fondatore dell'Ue che ha dato i natali al presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker.

VIA DELLA SETA, ADERISCE ANCHE IL LUSSEMBURGO: L'ANNUNCIO DURANTE IL BOAO FORUM IN CINA

Durante il Boao Forum, che si sta tenendo sull'isola cinese di Hainan (nei progetti di Pechino futuro polo turistico globale), al quale ha preso parte anche il ministro delle Finanze italiano Giovanni Tria, il governo lussemburghese ha "sposato" la Belt and Road Initiative. L'annuncio è stato dato direttamente dal primo ministro del Granducato Xavier Bettel, presente ad Hainan. Oltre al memorandum of understanding sono stati firmati anche altri accordi finanziari e commerciali. Il tutto senza che lo stesso Juncker, oppure il presidente francese Emmanuel Macron, o ancora membri dell'amministrazione Trump, dicessero alcunché. Certo, stiamo parlando di un paese infinitamente più piccolo e meno rilevante dell'Italia, ma che comunque rappresenta il centro dell'establishment europeo, come dimostra il ruolo al quale è riuscito ad assurgere Juncker.

twitter11@LorenzoLamperti

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    via della setabelt and roadlussemburgoluxembourgjunckeritalia cinalussemburgo cinacina news
    in evidenza
    Milan-Spezia, Codacons insiste "Va ripetuta per due ragioni..."

    La richiesta alla Figc

    Milan-Spezia, Codacons insiste
    "Va ripetuta per due ragioni..."

    i più visti
    in vetrina
    Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...

    Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovi pneumatici Pirelli per la stagione Motorsport

    Nuovi pneumatici Pirelli per la stagione Motorsport


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.