A- A+
Politica

di Giuseppe Grasso

A pochi giorni dalle prossime elezioni tutto è possibile nella patria degli Uno, nessuno e centomila. Anche il fatto - come è accaduto a Oscar Giannino - di essere scalzati  dall'establishment contro cui si voleva, pervicacemente, combattere. Un uomo che ci era apparso intelligente e che, nonostante tutto, tale continua ad apparirci, ci ha mosso a interrogarci sul significato della parola intelligenza. L'onda mediatica che Grillo sta cavalcando con disinvoltura ha portato via, da un attimo all'altro, questo giornalista mite e ragionevole. I denti meccanici e impersonali della cieca macchina della comunicazione hanno finito per triturarlo. Inesorabilmente. O non è vero invece che a lui, più che i titoli accademici, manca, come a quasi tutti noi, un'elementare educazione sentimentale? Quella sfera delle emozioni che ha voluto ignorare ha finito per travolgerlo come una valanga. Verrebbe da chiedersi che ambiente e che amici ha frequentato…  

Per conoscere e agire nel mondo è necessario avere un contatto autentico con se stessi. Dalla qualità del rapporto con se stessi, infatti, dipende la qualità del rapporto con il mondo e con gli altri. Da Croce a Gramsci a D'Alema c'è uno stuolo di intellettuali e uomini politici che non si sono laureati e ciò non ha mai costituito né un demerito né un impedimento. Per poter veder chiaro negli affari di questo mondo, come lui cercava di fare, bisogna prima far luce dentro di sé. Giannino non ha avuto la consapevolezza di un tal pur semplice ragionamento? O è stato forse consigliato male? Spiace constatare come il tenace promotore di "Fare per Fermare il declino" abbia finito per offuscare egli stesso la propria credibilità. Come si comporterà, ora, quella fetta di elettorato che si era riconosciuta nel simpatico dandy del XXI secolo? E, soprattutto, basterà un passo indietro per restituire al giornalista la considerazione smarrita?
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giannino
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.