A- A+
Politica

 

ghedini longo p

"Il diritto ad un giudizio imparziale e' evidente fondamento di ogni procedimento in un sistema democratico. Molti dei componenti della Giunta delle elezioni del Senato si sono gia' piu' volte espressi per la decadenza del Presidente Berlusconi. Non vi e' dunque possibilita' alcuna di difesa ne' vi e' alcuna ragione per presentarsi di fronte a un organo che ha gia' anticipato, a mezzo stampa, la propria decisione. Nessuna acquiescenza ne' legittimazione puo' essere offerta a chi non solo non e', ma neppure appare imparziale. Il non partecipare era dunque non piu' una scelta, ma un obbligo". E' quanto dichiarano gli avvocati di Silvio Berlusconi Franco Coppi, Piero Longo e Niccolo' Ghedini.

"Non vi e' dubbio che anche questa ulteriore violazione dei diritti costituzionali e dei principi della Convenzione Europea trovera' adeguato rimedio nelle sedi competenti", aggiungono

Tags:
avvocati cav
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida

Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.