A- A+
Politica

 

 

beppe grillo 500 2

di Fabio Massa

 

Conferme e smentite e poi conferme. Non si placa la polemica su Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio in "contatto" con Marine Le Pen. A lanciare il sasso era stato uno degli esponenti "neri" di Milano, Roberto Jonghi Lavarini, che aveva raccontato al Giornale: "Un deputato del Front National in visita segreta da Casaleggio". Dura la replica del Movimento: "Nessun contatto fra emissari del Front National Francese ed esponenti del M5S, né, tantomeno, con Gianroberto Casaleggio". A dichiararlo, sabato in una nota, i parlamentari del MoVimento cinque stelle che smentiscono seccamente quanto pubblicato dalla stampa a proposito di un fantomatico incontro fra le due forze politiche in Piemonte in vista delle elezioni europee.  "Una connessione fra il M5S e il Fn - aggiungono - non esiste ed è la seconda volta che si è costretti a smentire notizie inventate, in questo caso, a uso e consumo della testata della famiglia Berlusconi. A 'Il Giornale' e al suo direttore, il diffamatore graziato da Napolitano, Alessandro Sallusti, ricordiamo la pagina 1 di ogni manuale di giornalismo: le notizie vanno verificate" concludono i parlamentari a cinque stelle.

Ma adesso Roberto Jonghi Lavarini torna sul luogo del delitto e dice: "Confermo che fra i dirigenti e gli eletti del Movimento 5 Stelle vi sono anche diversi ex militanti (anni '80) del Movimento Sociale Italiano – Destra Nazionale ma si tratta, evidentemente, di una non-notizia, in quanto, sono passati oltre vent'anni e quello di Beppe Grillo è un fenomeno politico nuovo ed assolutamente trasversale". Secondo tassello: "Confermo anche che Grillo e Casaleggio non sono affatto culturalmente di sinistra ma, anche questa è una non-notizia, in quanto le loro idee e le loro storie politiche e personali sono già note da tempo. Non ho mai detto che Grillo sia stato iscritto al Fronte della Gioventù di Genova ma semplicemente che è stato visto più volte ai comizi di Almirante ed alle manifestazioni pubbliche del MSI". Terzo punto: "Confermo anche che Marine Le Pen, leader del Front National francese, nell’ambito della costruzione di un “fronte comune europeo dei popoli e delle nazioni”, in vista delle prossime importanti elezioni europee del 2014, abbia avuto contatti, informali e non ufficiali a 360°, anche con esponenti 5 Stelle, oltre che con alcuni fuoriusciti dallo stesso movimento. Nomi precisi non ne ho mai fatti e spesso mi vengono erroneamente attribuite dichiarazioni altrui o inventate di sana pianta".

Jonghi Lavarini chiude chiamando in causa altri personaggi: "Ricordo, infine, a tutti che il rappresentante italiano di Marine Le Pen è solo l’amico Roberto Perticone. Referenti politici ufficiali del Front National in Italia, ad oggi, sono solo la Fiamma Tricolore di Luca Romagnoli e La Destra di Francesco Storace che, sabato prossimo, 9 novembre, insieme a me ed a migliaia di altri autentici patrioti provenienti da tutta Italia, rifonderanno Alleanza Nazionale. Storici amici di Jean Marie Le Pen e della destra identitaria francese siamo io e l’amico eurodeputato Mario Borghezio ma fra i nuovi amici di Marine Le Pen possiamo sicuramente annoverare anche Daniela Santanchè, Giorgia Meloni e Flavio Tosi". E dopo questa, se ne può star certi, arriveranno ulteriori smentite...

@FabioAMassa

Tags:
grillo almirante
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.