A- A+
Politica
Beppe Grillo triste

"Ai miei elettori quando andavo nelle piazze io dicevo di volerli mandare a casa tutti, questi qui. Noi non ci alleiamo con nessuno". L afferma Beppe Grillo in una intervosta a "Metro". "Noi siamo il Movimento 5 Stelle, chi vota il movimento diventa il Movimento, diventa un cittadino attivo e protegge il territorio, la politica la fa con la spesa, puo' comprare una cosa o un'altra, puo' muoversi con un mezzo pubblico, in bicicletta o con la sua automobile, e' una sua scelta, ma se fai quella scelta li' di votare il Movimento 5 stelle, allora devi rischiare qualcosa, anche nel tuo lavoro, metterti in gioco, una parte del tuo lavoro la dedichi agli altri, come faccio io", continua rispondendo alla domanda se i suoi elettori siano pronti a capire il suo rifiutodi allearsi con un partito o l'altro.

"Io vado nelle piazze gratuitamente, prima lo facevo a pagamento. Quindi una parte del mio lavoro, di quello che so fare, la dedico agli altri, ed ognuno deve fare cosi', questo e' il Movimento, dall'idraulico al commercialista all'ingegnere deve dedicare una parte del suo lavoro e del suo tempo agli altri. Cosi' cambiamo il paese e diventiamo una comunita', con un senso di identita', e cosi' diventiamo i migliori del mondo, sono sicuro", conclude Grillo.

"Assolutamente si'", in Italia e' in corso una rivoluzione come in Egitto. Lo afferma Beppe Gruillo in un'intervista a Metro. "In Egitto forse rimpiangono Mubarak?", si chiede, "Qua nessuno sta rimpiangendo Fini, Casini, nessuno rimpiangera' Bersani, nessuno rimpiangera' Berlusconi. Quindi non rimpiangeremo nulla perche' metteremo delle persone perbene, normali, oneste e trasparenti a gestire il Paese", aggiunge.

"Questa e' una rivoluzione e quelli che ci sono dentro non l'hanno nemmeno capita. Hanno 70 anni, 60 anni, sono dentro i partiti, i giornali le banche, i poteri forti. E poi non hanno capito che e' una guerra generazionale questa qua". Prosegue Grillo, "Non possiamo piu' avere delle persone di 70 anni che sono li' da 35 anni, che hanno disintegrato il Paese e ci spiegano dalla televisione, dai giornali come porre rimedio agli errori e ai danni che hanno fatto. Questa gente deve andare via, chiedere scusa e sottoporsi a una verifica fiscale. Come abbiamo, come ho promesso io al Movimento. Chi ha votato il Movimento vuole mandarli a casa tutti".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
grillo egitto
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.