A- A+
Politica


 

cattolici

A poco meno di 4 settimane dal voto, il mercato elettorale appare molto instabile: sono ancora molti gli indecisi anche tra i cattolici. Appena il 63% dichiara di aver compiuto una scelta definitiva. Tra questi il 31% darà la propria preferenza a Bersani, il 27,5% a Berlusconi, il 25% a Monti, il 10,5% a Grillo e solo il 3% alla Rivoluzione civile di Ingroia. L'Istituto Demopolis ha analizzato il voto dei Cattolici praticanti: un segmento estremamente significativo del Paese che spesso si è rivelato determinante nella competizione elettorale. "Il 24 e il 25 febbraio - afferma il direttore di Demopolis Pietro Vento - i Cattolici praticanti si recheranno alle urne in "ordine sparso": il 31% voterebbe oggi per la coalizione di Centro Sinistra guidata da Bersani, il 27,5% per il Centro Destra". Poco più di uno su dieci sceglierebbe il Movimento 5 Stelle. Il 25% dei Cattolici praticanti, uno su quattro, voterebbe invece per la coalizione che punta ad un ritorno a Palazzo Chigi dell'attuale Premier Mario Monti: un dato, questo, superiore di quasi 10 punti percentuali rispetto alla media delle attuali intenzioni di voto degli elettori italiani rilevata dal Barometro Politico dell'Istituto Demopolis.

Tags:
cattolicibersaniberlusconi



motori
BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.