A- A+
Politica


 

cattolici

A poco meno di 4 settimane dal voto, il mercato elettorale appare molto instabile: sono ancora molti gli indecisi anche tra i cattolici. Appena il 63% dichiara di aver compiuto una scelta definitiva. Tra questi il 31% darà la propria preferenza a Bersani, il 27,5% a Berlusconi, il 25% a Monti, il 10,5% a Grillo e solo il 3% alla Rivoluzione civile di Ingroia. L'Istituto Demopolis ha analizzato il voto dei Cattolici praticanti: un segmento estremamente significativo del Paese che spesso si è rivelato determinante nella competizione elettorale. "Il 24 e il 25 febbraio - afferma il direttore di Demopolis Pietro Vento - i Cattolici praticanti si recheranno alle urne in "ordine sparso": il 31% voterebbe oggi per la coalizione di Centro Sinistra guidata da Bersani, il 27,5% per il Centro Destra". Poco più di uno su dieci sceglierebbe il Movimento 5 Stelle. Il 25% dei Cattolici praticanti, uno su quattro, voterebbe invece per la coalizione che punta ad un ritorno a Palazzo Chigi dell'attuale Premier Mario Monti: un dato, questo, superiore di quasi 10 punti percentuali rispetto alla media delle attuali intenzioni di voto degli elettori italiani rilevata dal Barometro Politico dell'Istituto Demopolis.

Tags:
cattolicibersaniberlusconi

i più visti

casa, immobiliare
motori
Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite

Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.