A- A+
Politica

 

vincenzo de luca

"Ce ne sono tanti. Ci sono fighetti, parlatori a ruota libera, sfaccendati". Vincenzo De Luca, come d'uso, non gira intorno alle questioni e guarda al dibattito nel Pd aperto dalle parole di Enrico Letta aggiungendo che "da questo punto di vista la varieta' di umanita' che propone il Pd e' veramente molto ampia". Il concetto si ritrova nella difesa di Stefano Fassina per le sue parole su fisco e avasione: "Ha detto una cosa banale. Ha fotografato una realta', non ha giustificato nessuno. Ha detto semplicemente che ci sono settori di piccole e medie imprese, di piccolo commercio marginale, settori di studi professionali che sono alle prese con la sopravvivenza davanti al carico fiscale". Il viceministro ai Trasporti, ospite di '24 Mattino' su Radio 24, esprime al suo omologo all'Economia "la mia solidarieta'" e rilancia: "Io l'ho criticato tante volte per un'immagine di pessimista cosmico che trasmetteva, ma stavolta ha detto una cosa di una tale ovvieta'... Il dibattito piace perche' c'e' gente che non ha niente da fare la mattina e la principale attivita' del 90% del mondo politico e' partecipare ai pollai televisivi". De Luca, che fa parte della cabina di regia al ministero per sburocratizzare il settore della casa, parla anche del Durt che "dovrebbe certificare la posizione dell'impresa o del professionista nei confronti dello Stato, ma - avverte - se continuiamo ad avere la posizione attuale, per cui lo Stato considera le imprese colpevoli preventivi, e non innocenti preventivi, non arriveremo da nessuna parte. Per quello che mi riguarda il Durt va tolto".

Tags:
letta pd
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.