A- A+
Politica
Immigrati/ Iwobi (Lega): la colpa dei morti è di Renzi e di Alfano


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Quanto è accaduto oggi è un motivo in più per chiudere subito le frontiere. La politica migratoria del nostro Paese sta creando un mostro, internamente ed esternamente. Adesso basta. Basta davvero. E chi non recepisce il mio messaggio deve dimettersi e lasciare la guida del Paese a chi sa come difendere la sicurezza degli italiani", afferma ad Affaritaliani.it Tony Iwobi, responsabile immigrazione della Lega Nord, intervistato sulla rissa tra migranti in Sicilia che ha portato alla morte di nove persone di religione cristiana. "Sappiamo benissimo di chi è la responsabilità di questi morti. E cioè di chi li fa arrivare in Italia. Chi è al governo oggi in Italia deve rispondere di queste vittime. Il presidente del Consiglio, il ministro dell'Interno, questo governo e le autorità li fanno arrivare e poi addirittura si ammazzano tra di loro in mare. E' colpa loro. Basta!".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
iwobi immigrati morti cristiani
in evidenza
Barak, nuovo crack della serie A Milan in pole. Ma la Juventus...

Calciomercato

Barak, nuovo crack della serie A
Milan in pole. Ma la Juventus...

i più visti
in vetrina
Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto

Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto


casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: On air in Italia il nuovo spot di Giulia e Stelvio

Alfa Romeo: On air in Italia il nuovo spot di Giulia e Stelvio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.