A- A+
Politica

Anche Fiorello fa il suo endorsement e in questa campagna elettorale al cardiopalma sceglie la tata della figlia: Giorgia Meloni. A portare il comico ad esternare le sue intenzioni di voto è un articolo de 'Il Giornale' che in un ritratto del giovane ex ministro ricorda che è stata la tata della figlia di Fiorello. "Confermo tutto, è stata la tata di Olivia quando era piccola. Oggi ha 20 anni ed è cresciuta bene", spiega Fiorello nella sua ormai famosa 'rassegna stampa' sul web. Un incontro giornaliero in cui il comico commenta con gli avventori di un bar romano le notizie del giorno sfogliando i giornali e scherzando su titoli e foto.

"Olivia è cresciuta bene, quindi voto la sua baby sitter". E poi rivolto al pubblico chiede: "Voi la voterete?". A parte un grillino isolato che dichiara di preferire il Movimento 5 Stelle, tutti gli altri sono convinti: voteremo la Meloni, se toglie l'Imu. Qualcuno fa il nome di La Russa: "C'è anche Ignazio? Già, ma io voto solo la Meloni", spiega Fiorello. Non mancano delle stoccate al leader del Pd: "Bersani è così sicuro di vincere che non sa più che inventarsi per perdere". La domanda che ora tutti si fanno è: quanto influirà l'endorsement del comico siciliano?
 

Tags:
bersani fiorellomeloni

i più visti

casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.