A- A+
Politica

"Bersani ha vinto". "Il Pd al 36 per cento". E la Borsa si impenna. Va su, va su. Raffica di titoli sospesi per eccesso di rialzo. Il mondo ci guarda, e i media stranieri titolano: "Nix Berlusconi". Lo spread precipita perché gli instant poll sono chiari: il Partito Democratico ha vinto le elezioni. E c'è poco da fare, il Paese ha voltato pagina. Ma poi: sorpresa! Abbiamo sbagliato tutto. Non era vero nulla. Perché le proiezioni, che si basano sui dati reali, dicono che il Pd no, non ha vinto. Anzi, ha vinto il centrodestra, almeno al Senato. E le Borse vanno giù, lo spread va su e le testate internazionali devono mettere mano ai titoli sul web. Magari, ce li immaginiamo, con i redattori che si lamentano: "Sempre la solita Italia". Che imbarazzo. Che vergogna.
 

Tags:
fine sondaggisti
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Hannibal mette a fuoco l'Italia Meteo, temperature fino a 35°

Hannibal mette a fuoco l'Italia
Meteo, temperature fino a 35°


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.